Nella città di Milano sta riscuotendo grande successo la mostra intitolata "Real Bodies". Nel quartiere di Lambrate, all’interno dello Spazio Ventura XV, è possibile ammirare l’esposizione di oltre 350 tra organi e corpi umani plastinati. Ad un mese di distanza dall’inaugurazione, oltre al boom di visitatori, si registrano anche diversi episodi tra svenimenti e malori. La mostra di cadaveri è stata per qualcuno particolarmente shoccante, ma nonostante tutto continuano ad aumentare le prenotazioni.

A spingere la gente a visitarla non è soltanto una semplice curiosità, ma anche il voler conoscere più da vicino com’è fatto il corpo umano all’interno. L’apertura è stata lo scorso 1 ottobre e l’esposizione potrà essere ammirata fino al prossimo 29 gennaio. Un percorso suddiviso in sezioni, tra cui spicca l’area dove si trovano corpi umani in pose da atleta. Per chi fosse interessato a visitare la mostra, vi riportiamo qui a seguire le informazioni utili, comprese quelle su come raggiungere la sede.

Prezzi dei biglietti, orari della mostra 'Real Bodies' e come arrivare

La mostra è allestita presso lo Spazio Ventura XV, situato in Via Privata Giovanni Ventura n° 15. La linea verde della metropolitana di Milano (MM2) ferma a Lambrate, proprio a pochi passi. Le indicazioni su come raggiungere il posto a piedi dalla stazione in questione sono riportati nel filmato che trovate in fondo all’articolo.

L’orario d’apertura è dalle 10:00 alle 19:00 tutti i giorni, fatta eccezione del weekend (sabato e domenica), quando la chiusura avviene alle 20:00. L’ingresso viene a costare 18 euro, ma ci sono diverse categorie di prezzo oltre a quello a tariffa intera. Il ridotto è di 15 euro, poi ci sono gruppi e scuole che pagano 12 euro a persona. L’entrata per i bimbi fino a 5 anni d’età è gratuita. La prenotazione dei biglietti può essere effettuata online sul sito internet realbodies.it, dove è possibile consultare altre informazioni.

Bisogna ricordare, infine, che sono in vigore parecchi divieti. Innanzitutto è assolutamente vietato toccare, nonché fotografare e riprendere in video organi e corpi umani. Non sono ammessi all’interno né cibo né bevande, così come animali domestici. Tutti i dispositivi elettronici, dagli smartphone ai tablet, non vanno utilizzati durante la visita, mentre passeggini, ombrelli e zaini bisogna lasciarli all’ingresso, così che non possano essere da intralcio.

Vi lasciamo ricordandovi che tra le esposizioni in città spicca la mostra dei LEGO.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto