La Terza Edizione del Salone Internazionale del Vino Artigianale è pronta per dare vita ad un weekend dedicato alla conoscenza di circa 150 cantine provenienti dall’ Italia e dell’estero. All’interno degli spazi del Palazzo del Ghiaccio di Via Piranesi a Milano il pubblico composto da operatori del settore, ma anche da privati, potrà conoscere realtà vinicole di piccole e medie dimensioni.

Tutte le cantine presenti adottano la filosofia di vinificare senza l’utilizzo di additivi enologici e attraverso la pratica dell’agricoltura sostenibile. Questa pratica fa sì che il vino possa esprimere le caratteristiche tipiche del proprio territorio.

Incontri e degustazioni durante i giorni del Salone

Il Salone presenta tantissimi momenti interessanti da frequentare. Ci saranno, su prenotazione, anche gli incontri e le degustazioni a tema guidate dall’ editore e divulgatore italo-francese Samuel Cogliati.

Assolutamente da non perdere il Fuori Salone del Vino #Live Wine Night.

Tutte le cantine presenti presenteranno al pubblico le proprie aziende attraverso momenti di degustazione e di conoscenza delle proprie tecniche di vinificazione.

Oltre alla degustazione sarà offerta la possibilità di acquistare direttamente dai produttori il vino che si preferisce.

È senz’altro un momento di crescita e di grande confronto tra le molteplici realtà produttive. Tramite la conoscenza e le degustazioni comprese nel prezzo del biglietto, il visitatore avrà di sicuro in futuro una coscienza più consapevole nella scelta del vino. Tutte le cantine presenti e il programma completo sono consultabili sul sito livewine. It.

Eventi serali ad ingresso omaggio

Assolutamente da non perdere le due serate Live Wine Night di venerdì 18 e sabato 19 febbraio.

Durante le serate del Fuori Salone alcune enoteche e ristoranti selezionati di Milano (tenete sotto controllo il sito ufficiale)proporranno menù e degustazioni con i vini dei vignaioli presenti al Salone.

Venerdì 17 febbraio l’organizzazione propone la serata Opening Party, con ingresso libero e calice di vino artigianale a 5 euro.

La serata avrà luogo al Santeria Social Club dove bevendo un calice di vino si potrà incontrare e conoscere i vignaioli presenti. L’Opening Party sarà accompagnato da un interessante proposta di intrattenimento musicale. Si spazierà dal chitarrista di flamenco Denis Stern accompagnato dal percussionista Arup Kanti, fino a raggiungere i ritmi dal carattere gipsy della Swing Band Pepper Jab con l’accompagnamento di Raffaele Kohler alla tromba.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto