Lo Stadio San Siro, soprannominato la Scala del Calcio, sarà demolito e ricostruito interamente. Le società milanesi di Inter e Milan hanno infatti raggiunto un accordo per abbattere il Meazza e costruire un nuovo stadio: l'annuncio è arrivato quest'oggi 24 giugno a Losanna da parte dei dirigenti delle sue società calcistiche.

La demolizione

Questa mattina a Losanna il presidente del Milan Paolo Scaroni e l'amministratore delegato interista Alessandro Antonello, membri della delegazione per la candidatura di Milano-Cortina per le Olimpiadi invernali del 2026. I due hanno confermato l'intenzione di fare un nuovo Stadio San Siro accanto al vecchio impianto già esistente, all'interno della stessa area.

Pubblicità
Pubblicità

Il vecchio stadio sarà così buttato giù e al suo posto verranno edificate nuove costruzioni. Giuseppe Sala, sindaco di Milano, annuncia che questo sarà un processo piuttosto lungo: fa sapere inoltre che se Milano e Cortina saranno designati come le città ospitanti i giochi olimpici del 2026, come è stato confermato poi poche ore dopo, sarà con molta probabilità il Meazza a ospitare la cerimonia di apertura dei giochi

I programmi delle società di Inter e Milan in merito alla costruzione del nuovo impianto sportivo comunque non avranno alcuna conseguenza sulla candidatura del capoluogo lombardo alle Olimpiadi Invernali del 2026.

Pubblicità

Il sindaco Sala sottolinea come il Comune di Milano sia proprietario dello stadio e abbia ancora un contratto di lunga scadenza con i due club. Assicura inoltre che dovrà passare molto tempo ancora.

Non solo calcio

Già nel mese di marzo erano circolate non poche voci in merito all'abbattimento del Meazza: le indiscrezioni, pubblicate sul quotidiano Il Corriere della Sera sono state quindi confermate nella giornata di oggi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Milan

Lo stadio San Siro è senza ombra di dubbio uno degli stadi più importanti del nostro paese: e, oltre ad ospitare le gare di Serie A e di Champions League dei due club milanesi, ha ospitato negli anni anche tantissimi concerti e raccolto tantissime emozioni extra-calcistiche.

Le star internazionali che sono passate da questo stadio sono davvero tantissime: l'impianto viene scelto molto spesso dai più grandi artisti internazionali.

Negli anni nomi eccezionali sono passati per questo impianto, da Bob Marley a Bon Jovi, da Bruce Springsteen ai Rolling Stones, dagli U2 a Santana, passando per Bob Dylan, Pearl Jam, Iron Maiden, Depeche Mode, Muse e moltissimi altri ancora. E inoltre un artista come Vasco Rossi ha davvero un rapporto eccezionale con lo stadio; con i concerti tenuti ad inizio giugno, ben sei per l'esattezza, in totale per il rocker di Zocca ha raggiunto la cifra di ben 29 spettacoli presso questo stadio.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto