Ottime novità giungono per la prestigiosa e celebre casa automobilistica inglese Rolls-Royce. A dimostrazione che la crisi economica non tocca le classi più agiate, il 2014 è stato l'anno migliore per il celebre marchio inglese sotto il profilo delle immatricolazioni. Infatti mai come in questo anno sono state vendute tante auto dal marchio in questione nel segmento auto di lusso. I dati parlano di oltre 4 mila Rolls-Royce vendute nel corso del 2014, segno che il segmento di lusso continua ad essere per quanto riguarda le le auto uno di quelli che tira di più. Secondo i dati che emergerebbero all'interno della stessa nobile gruppo automobilistico, gli incrementi maggiori nelle vendite verrebbero dai mercati del Nord America, Europa e Medio Oriente.

Gli Stati Uniti si confermano il primo mercato per le Rolls-Royce mentre in Europa molto bene la Germania. Cambiando continente vediamo che le vendite della prestigiosa linea di automobili hanno avuto un grosso incremento in Australia. Per quanto riguarda l'Asia invece occorre segnalare gli exploit avvenuti in Giappone e Corea del Sud. Infine per quanto concerne il Medio Oriente, "Boom" per Bahrein, Kuwait e Oman. Per quanto riguarda le singole concessionarie la numero uno al Mondo come vendita di Rolls-Royce è quella sita ad Abu Dhabi. Molto bene anche lo sviluppo della rete con nuove aperture in paesi tipo il Messico, Canada e Australia per un totale di 127 punti vendita attivi nel mondo.

Il 2014 inoltre potrà essere ricordato dal Gruppo inglese come l'anno in cui si è molto diffusa la personalizzazione delle vetture.

Infatti la richiesta dei clienti in questo senso è in continua espansione. Tanto che questo ha portato la casa inglese ad un aumento dei posti di lavoro pari a 200 unità proprio per far fronte a questo aumento di richieste di personalizzazione delle singole vetture ordinate dai propri clienti. Inoltre a testimonianza dell'ottimo stato di salute nel 2016 avverrà l'apertura di un nuovo stabilimento Rolls-Royce di 30 mila metri quadri nei pressi di Goodwood che impiegherà oltre 200 addetti.

Segui la nostra pagina Facebook!