Arriva un'importante novità dal web per quanto riguarda l'arrivo della nuova berlina Alfa Romeo Giulia. La pagina Facebook 'Alfa Romeo project 952' pubblica la risposta del Customer Care del sito ufficiale di Alfa Romeo ad un utente. In questa risposta, pubblicata nella nota pagina Facebook, viene comunicato il giorno del lancio della nuova Alfa Romeo Giulia. Questo dovrebbe avvenire il prossimo 6 febbraio 2016. Si dovrebbe trattare della versione sportiva Quadrifoglio Verde, con prezzi a partire da 79 mila euro, che è stata presentata ad Arese lo scorso 24 giugno 2015. Si tratterebbe insomma della conferma che l'arrivo della Giulia sul mercato è ormai imminente.

Si discute sul web se quella data possa indicare l'inizio della sua produzione oppure l'arrivo in concessionaria.

Il 6 Febbraio inizia la produzione a Cassino?

Molto più probabile si tratti dell'inizio di produzione, che avverrà presso gli stabilimenti di Cassino, dove la Giulia è attualmente in esposizione da alcuni giorni. Infatti l'arrivo sul mercato di recente è stato detto da alcuni dirigenti del Biscione che dovrebbe arrivare immediatamente dopo la presentazione della gamma intera della Giulia, che si verificherà nel corso del salone dell'auto di Ginevra in Marzo. Quindi è più probabile ipotizzare un arrivo sul mercato dell'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio verde tra la fine di marzo e gli inizi di Aprile.

Ovviamente ulteriori conferme circa la data esatta arriveranno nelle prossime settimane, ma una cosa ormai è chiara, la lunga attesa degli 'alfisti' sta finalmente per terminare.

In Fiat Chrysler c'è grande fiducia

Certamente il 2016 sarà un anno fondamentale per la gloriosa casa del biscione. Non a caso Alfa Romeo Giulia rappresenta senza dubbio una delle vetture più attese nel mondo dei motori.

C'è grande curiosità da parte di appassionati e addetti ai lavori, di vedere quelli che saranno i risultati che il biscione otterrà con il lancio di questa nuova vettura. Sul web i pareri in proposito si sprecano, ma tra i vertici di FIAT Chrysler c'è grande fiducia circa la buona riuscita del progetto, che promette di cambiare completamente e in positivo la percezione del marchio Alfa Romeo tra gli appassionati di motori degli ultimi anni.

Segui la nostra pagina Facebook!