Alfa Romeo Giulia continua a tenere banco nel mondo dei motori. Oggi 14 marzo 2016 è iniziata ufficialmente la sua produzione presso gli stabilimenti FIAT Chrysler di Cassino, cosi come annunciato qualche settimana fa dal numero uno del gruppo italo americano, l'amministratore delegato Sergio Marchionne. Nel frattempo la pagina Facebook 'Alfa Romeo Project 952' mostra alcune foto pubblicate dall'utente Gerald Wolf, che ha immortalato la nuova berlina di segmento 'D' a Linz in Austria durante l'edizione 2016 dell'Autofrühling, che si è svolta dall'11 al 13 marzo scorsi. La stessa pagina Facebook mostra anche un nuovo video di Stefano Guerra tratto dal Salone auto di Ginevra.

Un video molto interessante appare su Facebook

In questo video si nota un particolare inedito relativo alla nuova berlina Alfa Romeo Giulia e cioè che al cambiamento della mappatura cambia la grafica negli schermi del cruscotto, in questo caso 'manettino' D.n.a. in posizione Dynamic. Si tratta di un particolare interessante, che indubbiamente sta finendo in queste ore per attirare le attenzioni dei numerosi fan del Biscione desiderosi di vedere dal vivo la nuova vettura, con la quale la casa di Arese punta ad un deciso rilancio nel mondo dei motori ed in particolare nel segmento premium del mercato delle automobili. Ricordiamo che il prossimo 15 aprile si apriranno le ordinazioni per acquistare il nuovo veicolo sia nella versione sportiva Quadrifoglio che in quelle normali.

A metà aprile parte l'assalto al mercato

A proposito dei modelli 'base' di Alfa Romeo Giulia, sempre nella stessa data dovrebbero finalmente essere resi noti i prezzi di listino. Per il momento si conosce infatti solo il costo di partenza della versione 'Quadrifoglio', pari a euro 79 mila. Molto probabilmente comunque qualche indiscrezione sui prezzi della Giulia arriverà dal web già in anticipo di qualche giorno sulla data in cui avranno inizio le ordinazioni.

Infine ricordiamo che nelle prossime settimane, secondo i soliti bene informati,inizieranno ad essere visibili i primi muletti di Alfa Romeo Stelvio, dotati della scocca definitiva.

Segui la nostra pagina Facebook!