Una delle autovetture che sicuramente sta attirando maggiormente le attenzioni negli ultimi giorni, è il primo Suv nella gloriosa storia dell'azienda motoristica italiana Maserati. Ci riferiamo ovviamente al nuovo veicolo mostrato in anteprima lo scorso 1 marzo 2016 al Salone dell'automobile di Ginevra nell'edizione attualmente in corso: Maserati Levante. Questo nuovo Suv italiano presto sarà ordinabile con prezzi che nel nostro continente partiranno da euro 73.417, ciò almeno per quanto concerne il modello entry level.

Con questo veicolo parte dunque la sfida della casa di Modena ai temibili rivali della categoria, tra cui spiccano indubbiamente Porsche, Mercedes e Land Rover, solo per fare qualche nome.

Il tempo dirà se la sfida è vinta

Solo il tempo dirà se la sfida lanciata dal gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles e dal suo numero uno, l'amministratore delegato Sergio Marchionne, sarà vinta per quanto concerne il lancio del nuovo Maserati Levante.

Una vettura che ha l'arduo compito di rilanciare le quotazioni del noto brand automobilistico, dopo un appannamento negli ultimi anni, che presto a quanto pare diventerà solo uno sbiadito ricordo. Questo modello per essere competitivo su tutti i fronti si avvale di un design assai aggressivo e sportivo, ma che nello stesso tempo è anche rispettoso di quella che è la tradizione stilistica dell'azienda modenese. 

Il Levante da un punto di vista meccanico

Il cammino che Sergio Marchionne e soci si immagino per Maserati è simile a quello che inevitabilmente dovrà percorrere anche Alfa Romeo.

In Fiat Chrysler Automobiles del resto nessuno fa mistero del fatto che il rilancio di questi due brand, che avverrà anche grazie alla realizzazione di numerosi nuovi modelli, tra cui appunto Maserati Levante e Alfa Romeo Giulia, rappresenta al momento la sfida più importante per Fca. Da un punto di vista prettamente meccanico, ricordiamo che il 'Levante' può essere dotato di propulsore V6 bi turbo a benzina da 3.0 litri, disponibile con potenza da 350 e da 430 Cavalli.

Inoltre è pure disponibile il V6 turbo diesel da 3.0 litri, questo motore garantisce una potenza pari a  275 Cavalli. Infine ricordiamo anche che la variante a benzina da 350 CV permette un'accelerazione da 0/100 in appena 6 secondi e raggiunge i 251 chilometri orari di velocità massima, mentre il modello da 430 CV  ci mette appena 5,4 secondi e tocca i 264 chilometri all'ora. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto