Il nuovo Maserati Levante si mostra finalmente a Ginevra dopo una lunga attesa. C'era grande curiosità nelle ultime settimane attorno a questo nuovo veicolo, da parte di appassionati e addetti ai lavori, che volevano assolutamente sapere qualcosa di più su di una vettura destinata inevitabilmente a cambiare gli equilibri all'interno del settore in cui questo Suv si andrà a collocare. Del resto quello del Levante è un progetto che punta a far raggiungere entro il 2018 le 70 mila immatricolazioni annue alla casa del Tridente. Si tratta di un obiettivo prefissato da Sergio Marchionne e dal numero uno di Maserati Harald Wester, per il rilancio dell'azienda automobilistica di Modena dopo anni altalenanti.

Le caratteristiche del primo Suv del Tridente

Il nuovo Maserati Levante, così come annunciato dai vertici della casa italiana a Ginevra durante la conferenza stampa di presentazione delle novità esposte alla kermesse, è stato costruito con l'obiettivo di rimanere fedeli a quello che è lo spirito di questo nobile marchio dell'automobilismo e dunque cercando di salvaguardare al massimo nella sua creazione stile ed esclusività. La piattaforma utilizzata per la produzione di questa Suv, che sarà realizzato a Mirafiori, è la stessa di Maserati Ghibli e Quattroporte. Questo modello sarà dotato di trazione integrale Q4 con Torque Vectoring. Molto spazioso il bagagliaio con una capacità di 580 litri, che non ha nulla da invidiare a quelle dell'agguerrita concorrenza.

Ecco le novità relative alle motorizzazioni

Per quanto riguarda la gamma dei motori previsti per il nuovo Maserati Levante, troviamo il V6 3.0 Twin-Turbo da 350 Cavalli e 500 Nm, di cui si dice un gran bene. Inoltre non possiamo tacere della presenza tra i propulsori del Levante S V6 3.0 Twin-Turbo da 430 Cavalli e 580 Nm.

Infine molto interessante anche il modello con motore Diesel V6 3.0 da 275 Cavalli e 600 Nm, che però per quanto riguarda il mercato del nostro paese arriverà con una potenza ridotta pari a 250 cavalli. Tutti i modelli di serie sono dotati di cambio automatico a 8 marce. Le modalità di guida previste sono: normal, I.C.E., Sport e Off Road.

Molte le possibilità di personalizzazione, soprattutto grazie alla presenza dei pacchetti Luxury, Sport e Zegna Edition.

Segui la nostra pagina Facebook!