Il 2017 sarà caratterizzato dalla commercializzazione, da parte del Gruppo FCA, di vari restyling e nuovi modelli Fiat e Alfa Romeo. Non mancherà all'appello anche la 500, che sarà proposta nella versione crossover, con carattere puramente sportivo e a firma l'effigie dello Scorpione. Si, perchè è in arrivo.

L'abarth 500X

La crossover sarà proposta in veste vitaminizzata, una versione prestazionale e non la classica familiare, caratterizzata da paraurti e passaruota pronunciati, con l'installazione di due evidenti prese d'aria per il raffreddamento dell'impianto frenante anteriore e bandelle sottoporta, già adottate sulla versione Chicane.

Pubblicità
Pubblicità

Alcuni rendering che circolano in rete, mostrano essere dotata di un estrattore posteriore e di un piccolo flap all'altezza del parabrezza sempre riguardo il retro della vettura.

Riguardo i gruppi ottici, sarà provvista di fari xenon e a led. La verniciatura potrà essere richiesta in versione tinta unica o bicolore e con livrea personalizzata da stickers aggiuntivi. Il propulsore, con molta probabilità, dovrebbe derivare dall'Alfa Romeo 4C, lo stesso che equipaggia anche la Giulietta Q.V., Il 4 cilindri turbo 1750cc da 240cv e 350nm.

Pubblicità

Ma in attesa dell'ufficializzazione, l'alternative potrebbero essere l'adozione del 1400cc turbo da 190cv che monta l'Abarth 695 o di medesima cubatura ma da 170cv installato sull'Abarth 124 Spider.

La trazione integrale permanente, l'impianto frenante con dischi di grandi dimensioni e pinze della Brembo, i generosi cerchi in lega da 19" in stile fumè e lo scarico sportivo con terminale sdoppiato, daranno ancor più, alla 500X, un aspetto dominante e grintoso.

A caratterizzarla sarà anche l'utilizzo del carbonio, sia riguardo alcuni particolari esterni della vettura, che per l'interno dell'abitacolo. Proprio quest'ultimo, infatti, sarà curato nei dettagli come vuole lo stile Abarth, con strumentazione sportiva, unita a particolari in alluminio/carbonio e sedili avvolgenti della Sabelt, in pelle e alcantara.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto