Presentata allo scorso Salone dell'Auto di New York 2016, la nuova Nissan GT-R, versione 2017, si preannuncia, come in passato, un'ostica concorrente delle supercar più blasonate. La vettura, già particolarmente performante anche nelle versioni che l'hanno preceduta, risulta essere stata potenziata di 20cv e ulteriormente migliorata nell'aerodinamica, deportanza e stabilità. Biglietto da visita oramai standardizzato che caratterizza le GT-R.

Pubblicità
Pubblicità

La casa giapponese, sin dal primo modello, ha infatti dimostrato di essere interessata, principalmente, alle performance globali, anziche curare l'aspetto puramente estetico (spesso paragonato da molti a quello di un robot della serie cinematografica Transformers).

La versione 2017, infatti, visivamente, non si discosta molto dalle precedenti. Tra le novità è stato aggiunto uno splitter anteriore più pronunciato unito a minigonne allargate, a tutto beneficio di una migliore deportanza.

Pubblicità

Il cofano ulteriormente rinforzato e inserite delle feritoie nei pressi dei grandi scarichi in titanio. Il propulsore è sempre il tradizionale 3,8l V6 biturbo, adesso potenziato a 570cv e 637nm di coppia, unito ad un migliorato cambio automatico doppia frizione a 6 rapporti. In accelerazione (quasi la stessa di una Bugatti Veyron) impiega 2.8" da 0 a 100km/h. I prezzi partiranno da 100.000 euro per la versione base fino ad arrivare a quasi 120.000 euro per la Track Edition.

Quest'ultima è stata sviluppata in stretta collaborazione con il reparto sportivo Nismo e presenta alcune peculiarità, (optionals per gli altri modelli): sospensioni regolabili Blinstein Damptronic, barra stabilizzatrice alleggerita, paraurti anteriore maggiorato, cerchi in lega di alluminio forgiato da 20" modello Nismo Racing Black sedili anteriori sportivi un carbonio, sistema di Infotainment Nissan Connect accessibile dal sintomonitor 8 pollici correlato ad un impianto audio Bose dolby surround provvisto di undici casse acustiche.

Una supercar dalle altissime prestazioni, prezzo contenuto e con un cuore iper tecnologico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto