Il Salone di Ginevra è sempre più destinato a ospitare numerose novità che il Gruppo Fca ha in mente di portare in produzione nel prossimo biennio. Non ci sarà nessun nuovo modello destinato ai concessionari, ma alcune concept car dovrebbero prefigurare le linee di vetture importanti sotto il profilo commerciale. Se negli scorsi giorni si è profilata una grossa novità da parte di Alfa Romeo sotto forma di prototipo, ora la stampa sembra aver fiutato una novità che riguarda il brand FIAT, che resta il più popolare di Fca in Europa. L'anteprima dovrebbe riguardare la Panda, city car del segmento A più venduta in Italia e in Europa.

La produzione della nuova Fiat Panda trasloca in Polonia

A Ginevra probabilmente sarà mostrata al pubblico una show car che anticipa le linee e le dimensioni della futura Fiat Panda che, una volta in produzione, punta a confermarsi come modello cardine della gamma Fiat insieme alla 500. Tra le novità della futura Panda, una versione mild hybrid e forse una elettrica che condividerà aspetti tecnici con la futura 500 Elettrica, mentre la produzione sarà spostata da Pomigliano d'Arco allo stabilimento polacco di Tichy.

In questo polo produttivo di Fca, accanto alle linee della Panda verranno costruite anche le future Fiat 500 e la Lancia Ypsilon. Nello stabilimento campano si libererà spazio per il C-Suv Alfa Romeo, atteso sempre nel 2020.

A Ginevra anche la nuova Honda Ev, una piccola elettrica

Ginevra sarà per dieci giorni la capitale dell'auto; per questo Fiat sta decidendo di mostrare la Panda Concept e non lasciare campo libero alla concorrenza, che nei segmenti A e B sarà presente con novità in poco tempo nei concessionari.

Una su tutte è la nuova Honda EV, citycar elettrica che nelle forme ricorda proprio alcune storiche utilitarie italiane.

Italia e Giappone sono le due nazioni che hanno la più solida tradizione industriale e progettuale sulle citycar, dunque Fiat vuole rispondere perentoriamente al modello Honda, che sembra davvero riuscito.

Linee riuscite per la Peugeot 208, altra reginetta di Ginevra

A Ginevra si rinnova anche la Renault Clio, l'utilitaria segmento B più venduta in Italia e in Europa nel corso del 2018.

Le prime immagini della Clio sono state già diffuse e mostrano cambiamenti nel segno della continuità, non stravolgendo linee assai dinamiche alle quali l'occhio del grande pubblico si è abituato. Naturale risposta alla Clio sarà poi la novità del gruppo Psa, la Peugeot 208. Le immagini sono sfuggite in rete, mostrando una vettura dalle linee curate e la trazione elettrica per alcune versioni. Dalle prime immagini, la Peugeot 208 ha tutto per diventare la più seria rivale della Clio nelle vendite italiane ed europee.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto