La nuova Peugeot 208 è una delle auto più attese del 2019. Proprio in questi primi giorni dell'anno sono state pubblicate una serie di foto spia relative al futuro modello della casa francese. Il prototipo della vettura è stato sorpreso dai fotografi in Scandinavia, dove i collaudatori stanno compiendo test stradali con temperature rigidissime. Dalle foto scattate è possibile estrapolare numerosi dettagli circa la ventura Peugeot 208, una delle auto più apprezzate dagli automobilisti italiani.

Pubblicità
Pubblicità

Nel corso del 2018, infatti, Peugeot 2018 è stata la quindicesima vettura più venduta in Italia, con circa 33.500 consegne. L'obiettivo dei francesi è però quello di superare la Renault Clio, che nel 2018 è risultato il secondo modello più venduto in Italia con oltre 51.000 consegne. Andiamo a vedere quali saranno le armi estetiche e tecniche che la nuova segmento B Peugeot metterà in campo per raggiungere l'ambizioso obiettivo.

Peugeot 208, un design che supera in modernità quello della 308

Nel video proposto sotto, viene fornita una ricostruzione di come potrebbe essere la futura Peugeot 208 senza veli.

Si tratta di un rendering disponibile in rete, ma anche solo guardando il prototipo camuffato, saltano subito agli occhi alcune informazioni. Si tratta di una classica vettura segmento B, che non gioca con forme da crossover e da monovolume. La compattezza generale ricorda quella della sorella Citroen C3, ma l'impostazione è ancora più dinamica e sportiva. Colpisce la fiancata con la luce laterale posteriore dal design aperto e rotondeggiante, risultato di un disegno pulito e filante.

Pubblicità

La parte anteriore sarà probabilmente caratterizzata da uno stile più affilato: lo si evince dai fari a led che ricordano quelli della Peugeot 508 e si differenziano da quelli della 308. La Peugeot 308 dovrebbe essere, in quanto due volumi, ispiratrice del design della 208, che invece sembra più avanzata anche nel designo del posteriore, con elementi orizzontali che ricordano quelli del crossover Peugeot 3008.

Dalla Peugeot 208 deriverà la futura Opel Corsa

Freccia all'arco della futura Peugeot 208 sarà il rispetto per l'ambiente e l'economia di esercizio, attraverso le versioni ibride e una versione totalmente elettrica.

Il modello dovrebbe arrivare nel corso del 2019, ma al momento Peugeot non ha comunicato l'uscita ufficiale e il prezzo. Nel 2020 dovrebbe essere il turno della versione elettrica, tecnologia che anche altre case automobilistiche stanno sviluppando. Da questo modello inoltre, deriverà la futura generazione della Opel Corsa, secondo un processo di integrazione dei marchi sviluppato sotto l'ombrello industriale e finanziario del Gruppo Psa.

Leggi tutto