I dati relativi al primo trimestre 2014 in merito all'erogazione dei mutui induce ad un cauto ottimismo anche se ovviamente è presto per parlare di ripresa del mercato finanziario ed immobiliare.

Sembra che le banche stiano riprendendo lentamente ad erogare mutui e prestiti, più facilmente rispetto a qualche mese fa, ed applicando tassi che tornano ad essere competitivi e favorevoli ai risparmiatori ed agli investitori che 'provano' a fare qualche sacrificio in più per il proprio futuro.



Anche se molto raramente si arriva ad un mutuo pari all'80% dell'importo totale dell'investimento, ci si può guardare intorno per vedere quali sono le migliori offerte che vengono proposte in questo inizio di mese di aprile da parte degli Istituti di Credito.



Prendiamo come 'modello' un impiegato di 35 anni di Milano che debba acquistare la sua prima casa e che debba richiedere un mutuo pari a €. 100.000 per acquistare un immobile del valore di €. 200.000. Ecco quali sono le migliori offerte (fonte quotidiano 'Libero'):



Ipotesi di mutuo a tasso variabile

Banca Unicredit, con tasso variabile pari al 2,57%, la rata sarebbe pari a €. 533, con ISC (Taeg) al 2,78%;

Webank, con tasso variabile pari al 2,82%, rata pari a €. 546, con ISC (Taeg) al 2,88%;

Banca Sella, con tasso variabile pari al 2,62%, rata pari a €. 546, con ISC (Taeg) al 2,90%;

Deutsche Bank, con tasso variabile pari al 2,71%, rata pari a €. 540, con ISC (Taeg) al 2,90%;

Hello Bank, con tasso variabile pari al 2,71% , rata pari a €. 540, con ISC (Taeg) al 2,90%.

I migliori video del giorno



Ipotesi di mutuo a tasso fisso

Webank, con tasso fisso pari al 4,80%, la rata sarebbe pari a €.649, con ISC (Taeg) al 4,93%; 

Gruppo Banco Popolare, con tasso fisso pari al 4,75%, rata pari a €. 646, con ISC (Taeg) al 5,17%;

Cariparma Crédit Agricole, con tasso fisso pari al 5,52%, rata pari a €. 674, con ISC (Taeg) al 5,21%;

IW Bank, con tasso variabile pari al 5,07%, rata pari a €. 664, con ISC (Taeg) al 5,22%;

Banca Sella, con tasso variabile pari al 4,91% , rata pari a €. 655, con ISC (Taeg) al 5,29%. #erogazione mutui #mutuo tasso fisso #mutuo tasso variabile