Il biglietto costa poco più di un cinema ma è un tuffo nella magia del bellissimo mondo di Babbo Natale riprodotto ad hoc sia per grandi che piccini.I visitatori potranno fare un giro per una vera e propria cittadella che propone ambienti e servizi di un villaggio. Il villaggio in questione comprende: l'ufficio postale, la banca, la farmacia, il ferramenta, la camera da letto, la camera del trucco dell'Elfo, la dogana, la fabbrica di giocattoli, Il grande archivio, la scuola di guida artica, la cucina di Mamma Natale (Mrs Claus), l'area spettacolo che è il Pala Claus, la linea del circolo polare artico, la stanza dei racconti, Il bosco degli Elfi e l'area disco baby dance.

Nei mercatini di Natale si può trovare di tutto: cibo, leccornie, quadri, giocattoli, candele, burattini di legno, stoffe, ricami, pizzi merletti e libri e non in ultimo i burattini dei Fratelli Ferraiuolo. L'area dedicata alla ricostruzione del mondo di Babbo Natale consta di 5000 mq, aperto a tutti dalle 10 alle 23 alle famiglie e a chi ama l'atmosfera della fiaba.Per coloro che fossero interessati solo all'area mercatale, si consiglia la visita pomeridiana quando tutti gli stand sono aperti per lo shopping time.

Ogni 30 minuti c'è lo show-musical nell'area spettacoli, ed è da provare l'emozione della nevicata oltre che rimanere cinque minuti in compagnia degli orsi polari che mettono su un bellissimo concerto di jazz.

Patrocinio, organizzazione e visite scolastiche

La Mostra d'Oltremare ospita l'iniziativa patrocinata dal Comune di Napoli ed è organizzata da Varca d'Oro Network e da Key&Go. Dopo quattro anni di successo, il format nato e allestito sulla pineta di Varca d'Oro di Varcaturo approda nel cuore della città aumentando le dimensioni degli ambienti e degli spazi da includere.Le scuole approdano la mattina e i bambini hanno la possibilità di farsi timbrare il passaporto ad ogni stand o ambiente del villaggio che visitano ma, soprattutto, di fare il gioco più bello che è quello di sperimentare nella cucina di Santa Claus i biscotti magici.

Galamellavi attende, assieme agli elfi, per farvi provare l'impasto dei biscotti di pasta frolla di Babbo Natale. Divertimento e gusto assicurato per grandi e piccini.

Gran Finale con il Capodanno Elfico

In occasionedell’ultimo giorno di apertura del villaggio, sia sabato 19 che domenica 20 dicembre è prevista una grande festa con il Capodanno Elfico. Di scena la sfilata dei personaggi più famosi dei cartoni animati e una cascata di coriandoli.

Il Musical di Santa Claus, nell’area spettacolo, a più orari, e il percorso per le varie stanze abitate dal personaggio più amato dai bambini. Il padiglione 10 della Mostra d’Oltremare ospiterà questa due giorni all’insegna dei festeggiamenti nelle magiche atmosfere delle ambientazione del parco natalizio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto