Il Napoli ha consolidato il secondo posto in classifica ottenendo la matematica qualificazione in Champions League nella vittoria ottenuta contro il Cagliari per 2-1 allo stadio San Paolo.

Nonostante una stagione di alti e bassi il Napoli vuole comunque chiudere con dei risultati positivi e considerando il calendario rimasto è lecito aspettarsi una striscia di risultati positivi fino alla fine del campionato.

Pubblicità
Pubblicità

Salvo l’Inter, partita ostica, gli azzurri dovranno affrontare la Spal e il Bologna, entrambe in trasferta ma si tratta di gare che non dovrebbero creare particolari problemi alla squadra di Ancelotti.

La prossima sfida di campionato vedrà gli azzurri sfidare la Spal di Leonardo Semplici allo stadio Paolo Mazza, domenica 12 maggio alle ore 18:00, sfida valida per la 36esima giornata di campionato di Serie A.

Pubblicità

Ci sono ancora numerosi dubbi sulla formazione schierabile in campo a Ferrara e Carlo Ancelotti deve fare i conti con le numerose assenze. Questa mattina il Napoli ha svolto una seduta d'allenamento al centro tecnico di Castel Volturno.

Diawara avrebbe recuperato e si sarebbe allenato completamente con il gruppo, mentre Maksimovic ha ancora problemi e si è allenato da solo facendo un lavoro differenziato che gli permetterà di recuperare prima possibile e cercare di indossare gli scarpini prima della fine della stagione in corso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli

Problemi fisici per Mertens, in dubbio per Spal-Napoli

Dries Mertens potrebbe saltare la trasferta di Ferrara. Da Castel Volturno arrivano delle notizie non positive che parlando di un problema fisico per l’attaccante belga riportati nell’ultima seduta di allenamento.

Mertens potrebbe non essere convocato oppure partire dalla panchina nella gara tra Spal e Napoli. Non ci sono novità al momento riguardo lo stato di salute del numero 14 azzurro, ma pare che il belga non sia al 100%.

In chiave campionato pare escluso che possa essere lui il compagno di reparto di Milik, che probabilmente sarà affiancato dal capitano Lorenzo Insigne.

In dubbio il riscatto di David Ospina

David Ospina sarà assente per un po’ di tempo da Castel Volturno ed è in serio dubbio il suo rientro. La società azzurra ha concesso un po’ di tempo al portiere per ritornare in Colombia e stare vicino alla famiglia per i problemi salutari del padre che si fanno più seri.

Pubblicità

Nel lasciare il centro sportivo di Castel Volturno Ospina avrebbe dichiarato di non sapere se avrebbe rivisto i suoi compagni, lasciando un velo di mistero sul suo possibile rientro a Napoli, mettendo in bilico tutta la questione legata al suo riscatto poiché l’obbligo a favore degli azzurri scatterebbe soltanto alla 26esima presenza in campionato del portiere colombiano e al momento Ospina si trova a 24 presenze e il campionato si chiude soltanto fra tre giornate.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto