In occasione degli MTV VMAS 2013, è stata un vero e proprio uragano. Quest'anno si sono svolti nella bellissima città di Brooklyn - New York City. L'intento della serata era quello di divertirsi sul palco dando l'idea di un big party. E secondo alcune dichiarazioni di Miley, sembrerebbe che finalmente si vedrà realizzare un sogno folle.

La piccola Miley, si dimostra adulta e la sua ultima performance ne è una conferma eclatante. Ha raggiunto la soglia dei 20 anni, ma molti dopo questo spettacolo, non la considereranno poi più tanto matura. Il pubblico è rimasto scioccato dalla scena a cui ha dovuto assistere.

Miley Cyrus, è entrata in scena uscendo da una grande scimmia indossando un costume fatto esclusivamente di peluche avente un disegno molto bizzarro.

Questo non è niente in confronto alla scelta del suo secondo indumento: una lingerie color beige che la facevano apparire quasi come mamma l'ha fatta. In seguito si è lanciata in un duetto molto spinto assieme al cantante Robin Thicke. Qui la situazione andrà a degenerare tanto da improvvisare un'esibizione, se così la si può chiamare, molto volgare. La giovane infatti non ha fatto altro che dimenare il suo lato B e mettersi in posizioni molto osè.

All'evento era presente anche il noto attore/cantante Will Smith assieme a tutta la sua famiglia.

Non avrà poi tanto amato l'esibizione della, ormai remota, Hannah Montana. La spontaneità, l'energia e il tornado Cyrus non hanno suscitato apprezzamenti tra il pubblico. Non sarà di certo il dopo concerto a far apprezzare di nuovo Miley, dovrà fare ben altro che postare una foto abbracciata all'orsacchiotto per riacquistare fiducia e credibilità.

Segui la nostra pagina Facebook!