Un'intervista choc è stata mandata in onda nell'ultima puntata di Servizio Pubblico, giovedì 19 dicembre 2013 su La7. In questo video un uomo incappucciato usa parole molto forti contro i politici italiani e fa i nomi di Daniela Santanchè e Barbara d'Urso.

"Io posso punirti una volta, due. Alla terza volta devo ammazzarti": queste le parole dell'uomo, che poi aggiunge: "Sono su Canale 5 con mia mamma, che magari mi guardo Barbara D’Urso con quei quattro stronzi tipo la signora Santanchè che parla, e dopo tre minuti mi sale un nervoso tale che vorrei andare lì ad ammazzare nel vero senso della parola.

Ma non posso, non perché non ho le capacità, ma perché fra me e loro ci sono quei personaggi, i poliziotti".

Il signore afferma di voler ammazzare nel vero senso della parola. Parole forti, molto forti che non dovrebbero essere mandate in onda in prima serata in una trasmissione seguita da milioni di telespettatori.

Naturalmente, dopo queste affermazioni si sono sollevate polemiche e indignazione, molti si chiedono se era davvero necessario mandare in onda quel filmato violento e sono in continuo aumento le critiche verso il conduttore Michele Santoro.

In molti, infatti, accusano il giornalista di creare appositamente polemiche per aumentare gli ascolti del suo programma.

Ieri la presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini ha chiamato telefonicamente Daniela Santanchè per esprimerle piena solidarietà. Intanto, la deputata di Forza Italia ha fatto sapere di voler denunciare il signore che l'ha minacciata di morte. Ancora silenzio, invece, da parte della conduttrice di Pomeriggio Cinque Barbara d'Urso.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Elezioni Politiche

L'uomo incappucciato ha chiuso dicendo: "Se domani parto per Roma e invece di fare come quel signore calabrese che ha sparato al carabiniere ne secco uno di quelli, io faccio l'ergastolo ma nel giro di 24 ore ho più fan di Eminem e Madonna"

Insomma, affermazioni assolutamente fuori luogo e da censurare da una trasmissione come Servizio Pubblico. Voi come la pensate?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto