Dio ci ama. Si parte da questo presupposto. Da questo meraviglioso e impagabile presupposto.

Purtroppo lo abbiamo dimenticato o facciamo finta di non ricordarlo. Un pò per orgoglio, perchè è da stupidi affidarsi alle forze di qualcun'altro quando abbiamo le nostre che bastano e avanzano. Un pò per paura perchè fa sempre paura il cambiamento, se pur incredibilmente puro e vero. Un po' per abitudini: un tempo era normale ringraziare Dio per tutto quello che si possedeva, oggi è tanto se ci si ringrazia a vicenda per un favore.

Pubblicità
Pubblicità

Un po' (un po' tanto come si direbbe in gergo!) per scetticismo!

Nel nome di Dio sono state fatte le peggiori atrocità. Abbiamo una miriade di esempi storici, passati e attuali, per cui viene quasi spontaneo lasciar perdere il "capitolo Dio". Le scelte prese dall'uomo, secondo la religione, non sono mai state degne di lode. Il più delle volte Dio era invece un'ottima scusa per arricchirsi, uccidere, sottomettere popolazioni e occupare terre senza nessun diritto.

Pubblicità

Dio non è una religione

Dio non è una religione. Dio non può essere stato creato dall'uomo, essendo stato l'uomo (inteso come essere umano, uomo e donna, senza nessuna prevaricazione dell'uno sull'altra o viceversa!) creato ad immagine e somiglianza di Dio. L'immenso e incondizionato amore di Dio nei nostri confronti, sue creature, ci ha permesso di scegliere, di godere del libero arbitrio. Possiamo decidere di seguirlo, di ricambiare questo grande amore, di vivere come ci ha insegnato ed essere circondati di amore a nostra volta e godere di tutte le ricchezze che ne derivano!

O possiamo scegliere di non rispondere a quel "toc toc" che risuona alla porta del nostro cuore, voltare le spalle e seguire il mondo. Peggio ancora, sporcare ulteriormente questo mondo!

Abbiamo bisogno di Dio

L'area spirituale di ognuno di noi va nutrita. E' importante quanto quella terrena, se non di più! Come il nostro corpo ha bisogno di buon cibo, la nostra anima ha bisogno di ottimo cibo spirituale!

Nel momento in cui hai piena e vera esperienza di Dio e scegli, consapevolmente, di mettere nelle Sue mani la tua mente, il tuo cuore e tutto ciò che hai, improvvisamente cominci a vedere! Possiamo scegliere, ad iniziare da noi stessi, di fare la differenza e di lasciarci cambiare la vita da Lui. A quel punto tutto ciò che c'è intorno cambierà e si manifesteranno miracoli, prodigi ed opere potenti nel nome di Gesù Cristo.

Pubblicità

Non si tratta di aderire ad una religione, perchè le religioni hanno gli stessi identici limiti che un essere umano ha. E' una questione di fede e di salvezza, di amore eterno e di pace. E quello che oggi sembra impossibile, diventa possibile, ma abbiamo bisogno di Dio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto