Il segretario della Lega Matteo Salvini ha annunciato di aver finalmente trovato, insieme a Di Maio, il nuovo premier e che non sarà nessuno dei due leader politici a rivestire l'incarico. Dopo giorni di attesa forse la squadra è in procinto di partire, ma il nome del nuovo condottiero non è stato svelato. Salvini ha affermato che ora la questione è nelle mani del Quirinale ed è rimasto in silenzio dopo che i giornalisti gli hanno chiesto di svelare il nome del terzo uomo.

Pubblicità
Pubblicità

La stampa ha circondato oggi Matteo Salvini dopo averlo "scovato" a pranzo in un ristorante del centro della capitale, subito dopo l'incontro mattutino con il leader del Movimento 5Stelle, importantissimo per definire gli ultimi dettagli dell'accordo. Salvini sembra entusiasta della squadra formata dalle due fazioni politiche perché, rivela, formata da personaggi molto qualificati.

Di Maio e Salvini ministri?

Salvini non si è sbottonato molto circa il ruolo che avrà nel nuovo Governo né in quello occupato dal suo alleato Di Maio.

Pubblicità

Alla domanda se si stiano preparando a diventare Ministri ha risposto con un laconico: "forse". Ha poi ribadito la volontà di non "rompere" con il Centrodestra, alleato nelle elezioni e con cui ha governato bene Comuni e Regioni da diversi anni. Il vertice con Di Maio è avvenuto di prima mattina, è durato più di un'ora ed ha sancito l'accordo sul premier e sugli ultimi punti; ora l'accordo c'è e dipende da altri il suo esito finale: i due politici sperano che nessuno ponga veti sulle candidature.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Elezioni Politiche

Candidature tra cui la più importante e che incuriosisce tutti è proprio quella del premier, si è aspettato già troppo e ora l'Italia reclama un Governo e un capo.

Una squadra che "rispecchia mondi esterni"

Salvini ha esordito con queste parole spiegando ai media e ai suoi sostenitori che la scelta delle figure che rappresenteranno il Governo è stata ponderata ed ha incluso personalità vicine ad ambienti che rispecchiano il mondo.

Ci saranno personaggi che non appartengono alla Lega né al M5S ma che cambieranno il sistema alla radice. Salvini ha poi trasmesso un comizio via Facebook per aggiornare i suoi elettori. Poche ore dopo il segretario della Lega ha parlato di nuovo da Teramo, spiegando che è stata fatta una richiesta di un super ministero che includa quelli dello Sviluppo economico e del Lavoro e che probabilmente sarà gestito dal Movimento 5Stelle.

Pubblicità

Domani pomeriggio avrà luogo la decisione del Colle e i due delegati saranno ricevuti da Mattarella.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto