Rocco Casalino nelle ultime settimane è divetato una delle figure più discusse tra quelle in orbita al Movimento Cinque Stelle. Il suo passato che gli dà notorietà grazie ad una partecipazione al Grande Fratello non l'ha mai aiutato, a ciò negli ultimi tempi si sono aggiunte diverse polemiche: quelle, ad esempio, per il suo consenso da capo della comunicazione del Presidente del Consiglio Conte, per alcune note audio trasmesse via Whatsapp in cui si rendeva protagonista di uscite poco carine nei confronti di esponenti del Mef o di quando veniva messo sotto accusa per il suo lamentarsi per non aver potuto passare il Ferragosto in ferie a causa della tragedia del Ponte Morandi.

Pubblicità
Pubblicità

Stavolta ad essere tirato fuori è un vecchio video in cui Casalino dice che "down e vecchi" gli "danno fastidio", "lo irritano" e gli "fanno schifo", ma a quanto pare trattasi di una fake news ai suoi danni, o per lo meno un errore di varie testate giornalistiche che hanno riportato i fatti, perché il portavoce del premier afferma che in quella occasione stava mettendo in pratica una lezione di recitazione.

Pubblicità

Il video risale a qualche anno fa, arriva però l'attacco del Pd

Oggetto delle polemiche sarebbe un video di Arcade Tv 7, ripreso da Dagospia, e che risale in maniera evidente a qualche anno fa. A parlare, come si può vedere dalle immagini , è un Rocco Casalino decisamente più giovane. Le espressioni sembrano davvero infelici, tenuto conto che oltre alle persone con la sindrome di Down vengono attaccati anche vecchi e bambini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
M5S Pd

Colpisce, in particolare, la parte in cui dice che "gli fanno schifo, come fa schifo un ragno". Espressione che, naturalmente, sarebbero infelici per qualunque persona a maggior, ragione per il portavoce del Presidente del Consiglio. Inevitabile l'attacco da parte dell'opposizione, con particolare riferimento al Pd. E' l'Ansa, infatti, a riportare le parole del senatore dem Edoardo Patriarca che sottolinea come non sia la prima volta che Casalino si trovi a pronunciare "frasi offensive e discriminatorie". "L'imbarazzo di Conte - tuona Patriarca - si palesi in un licenziamento".

Per Casalino,però, era solo una recita

Rocco Casalino ha già avuto modo di rispondere, sottolineando che quella era solo una recita. Il video risale al 2004 e sarebbe stato girato mentre il portavoce di Conte stava partecipando ad un incontro che riguardava un corso di giornalismo, in provincia di Milano. A giudicare dalla scena si può notare come nella lavagna che sta dietro alle spalle ci sia scritto "Centro Teatro Attivo" e questo, in un certo senso, sembra avvalorare la tesi di Casalino.

Pubblicità

Quest'ultimo ha avuto modo di sottolineare come questa non sia che l'ennesima bufala finalizzata ad infangare il suo nome.

Ecco il video, tratto dal canale Youtube Sicomunicazioneews

La querelle è ancora in pieno svoglimento e seguiranno aggiornamenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto