Nell’intervista rilasciata al settimanale Oggi Lorella Cuccarini è un fiume in piena. La nota showgirl decide di uscire allo scoperto rivelando tutte le sue idee politiche e schierandosi decisamente dalla parte del governo formato dalla Lega di Matteo Salvini e dal M5S di Luigi Di Maio. La cuccarini, caduta ultimamente nell’oblio mediatico, riesce invece a rimettersi al centro dell’attenzione attraverso alcune frasi che sono diventate subito virali sui social network.

Pubblicità
Pubblicità

“Bloccare l’immigrazione è sacrosanto”, “Sono la più sovranista degli italiani”, “Papa Francesco non deve esprimersi solo sui migranti”, “Non sono mai stata femminista e sono contraria alle quote rosa”, sono solo alcune delle ‘perle’ sfoggiate dalla Cuccarini.

Cuccarini contro l’Euro che ci ha ‘impoveriti’

Lorella Cuccarini, come detto, torna a far parlare di sé, e lo fa in grande stile entrando a gamba tesa (degna della grande ballerina che è stata) nell’agone politico italiano.

Pubblicità

La notizia delle notizie è che la showgirl scoperta da Pippo Baudo, che la volle nelle edizioni di Fantastico del 1985 e 1986, si dichiara senza mezze misure “la più sovranista degli italiani”. La Cuccarini motiva la sua scelta con il fatto che, a suo modo di vedere, non esistano più differenze tra destra e sinistra, “ma tra chi pensa agli elettori e chi alle élite e alla finanza”. Tutta colpa di quel “pensiero unico” rappresentato dal “mercato” che ha lo scopo di imporre la sua dittatura in ogni aspetto della vita delle persone.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

L’Europa unita, insomma, non sarebbe quella “idea meravigliosa” che ci è stata raccontata, bensì un’entità gravitante intorno all’Euro “che ci ha impoveriti”.

‘Ha fatto più cose di sinistra questo governo di quelli precedenti’

Chiamata in causa ad esprimersi sulla vera natura del governo gialloverde, poi, Lorella Cuccarini respinge con forza l’idea che questo stia portando avanti “politiche di destra”.

Al contrario, ecco la bomba, a detta della ex conduttrice di Paperissima e Buona Domenica avrebbe “fatto più cose di sinistra di quelli precedenti”. Salvini e Di Maio si sono ritrovati in mano un’Italia dove non si riesce a “fare nulla” per colpa dell’austerity e dove ci sono “5 milioni di poveri e una disoccupazione altissima”.

Le critiche a papa Francesco sull’immigrazione

Un’altro punto cruciale dell’intervista di Lorella Cuccarini è il suo pensiero sul modo in cui dovrebbe essere governato il problema dell’immigrazione.

Pubblicità

Ecco allora arrivare un’altra dichiarazione destinata a detonare. “Bloccare l’immigrazione non è di destra, è sacrosanto”, scolpisce nero su bianco la bionda classe 1965. Su questo tema, poi, prosegue la Cuccarini ormai senza freni, anche papa Francesco ha le sue responsabilità perché dovrebbe esprimersi “anche su altre situazioni, oltre che sui migranti”.

‘Uomini e donne sono diversi’

La stoccata finale Lorella Cuccarini la riserva alle sue ‘compagne di genere’, le donne, in particolare alle femministe.

Pubblicità

Per prima cosa dichiara di non essere “mai stata femminista” e di essere sempre stata contraria alle cosiddette “quote rosa”. Le donne, infatti, “la credibilità devono guadagnarla sul campo”. Insomma, se si vuole proprio dirla tutta, ecco l’ultima bomba, le donne dovrebbero “accettare il fatto” di essere diverse dagli uomini, i quali sono “più predisposti” a ricoprire posti di vertice.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto