Secondo un nuovo sondaggio politico la Lega sarebbe il primo partito italiano con il 32,7% e Matteo Salvini sarebbe il leader politico che riscuote più consensi, superando anche il premier Giuseppe Conte. Il sondaggio, effettuato da Emg Acqua per conto della trasmissione tv Agorà, fotografa dunque la situazione dei principali partiti italiani e delle personalità politiche più apprezzate.

Salvini il più apprezzato

Nonostante la crisi di governo innescata dalla Lega, Matteo Salvini vola forte nei sondaggi e riscuote la maggioranza dei consensi con il 40%.

A seguire il premier Conte con il 36% e poi Giorgia Meloni al 29%. Solamente quarto Luigi Di Maio al 25% e Nicola Zingaretti arriva quinto con il 23%. Silvio Berlusconi è al 17%, Matteo Renzi di Italia Viva è apprezzato dal 15% del campione, insieme all'ex ministro Carlo Calenda, Toti di Forza Italia invece è al 12%.

Per quanto riguarda invece il dato sulla fiducia verso il governo, i dati dicono che il 51% del campione intervistato ha "poca" fiducia o "per nulla" nel governo Conte, mentre il 26% ripone molta o abbastanza fiducia nel governo giallorosso.

Il dato sui partiti politici

Per quanto riguarda le forze politiche, la Lega è il primo partito secondo le preferenze del campione con il 32,7%. Segue al secondo posto il Partito Democratico con il 19,2% e terzo il Movimento Cinque Stelle con il 18,7%. Fratelli D'Italia, il partito di Giorgia Meloni, è in crescita lieve ma costante e si attesta al 7,8. A seguire troviamo poi Forza Italia in calata con il 7%, 0,4 in meno rispetto all'ultima rivelazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

Italia Viva, recente formazione guidata da Matteo Renzi con il 4,5%. Più Europa di Emma Bonino invece si attesta al 2% e La Sinistra poco sotto, all'1,7%.

Secondo il campione intervistato, il Movimento Cinque Stelle, nonostante abbia festeggiato i suoi dieci anni, è andato peggiorando per il 54% degli intervistati ed è migliorato solo per il 15% di loro. All'interno invece degli elettori pentastellati, soltanto il 41% ritiene che il Movimento sia migliorato con il tempo, all'opposto invece il 47% pensa che sia peggiorato.

Campione di intervistati

Per la realizzazione del sondaggio, realizzato il 9 ottobre 2019 da Emg Acqua, è stato utilizzato un campione di cittadini italiani secondo il sesso, l'età, la regione e la l'ampiezza demografica del comune. Il metodo per la raccolta delle informazioni è quello della “rilevazione telematica su panel”.

All'interno della popolazione maggiorenne, il campione utilizzato per questa rilevazione è di 1.624 casi.

Duemila persone sono state contattate in tutto, con un tasso di risposta dell'81% e con un tasso di rifiuto al sondaggio del 19%.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto