A Napoli, alla festa per i dieci anni del MoVimento Cinque Stelle sono in molti a non aver preso parte. Tra questi c'è anche il giornalista e senatore del MoVimento Gianluigi Paragone: già in occasione della nascita del governo giallorosso aveva manifestato la sua contrarietà. Assenti illustri anche gli ex ministri Barbara Lezzi e Giulia Grillo, oltre ad Alessandro Di Battista.

L'assenza del senatore Paragone

Il senatore del M5S Gianluigi Paragone, ex conduttore della Gabbia e tra gli esponenti grillini più vicini al Carroccio, è stato sicuramente il politico del MoVimento tra i più contrari all'accordo di governo tra Partito Democratico e MoVimento Cinque Stelle: e nonostante le dimissioni proclamate inizialmente, pur rimanendo in carica, rimane una delle voci più critiche al governo Conte Bis.

Recentemente oltretutto non sembra minimamente coinvolto negli eventi dei Cinque Stelle e ha deciso di non prendere parte alla festa per i dieci anni che si è tenuta a Napoli.

Paragone ad AdnKronos si chiede che senso ha andare a Napoli ed intervenire visto che "sono contrario su tutto?" E poi aggiunge: "Abbiamo fatto un governo col Pd, cosa posso raccontare?" E conclude che ovviamente resterà a casa sua.

Nonostante l'aperto dissenso però Paragone rimane in carica come senatore pentastellato e non è ancora entrato nel Gruppo misto, nonostante l'avesse annunciato in precedenza.

La scorsa settimana Gianluigi Paragone si era duramente sfogato, ospite del programma tv Piazzapulita, sostenendo che Di Maio non decide "come poteva decidere un anno fa". Secondo il giornalista Di Maio si sarebbe addomesticato al sistema.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica M5S

E su Grillo ha aggiunto che ha sbagliato ad allearsi con il Partito Democratico, visto che non c'è sintesi tra i dem e il movimento, qualcosa di simile ad un "congresso" o ad una piattaforma programmatica da presentare agli elettori.

Altri assenti illustri

Non è solamente l'unico tra i big del Movimento a non partecipare ad Italia Cinque Stelle: tra questi ci sono anche gli ex ministri, non più riconfermati con il secondo mandato di Giuseppe Conte, come l'ex ministro della Salute Giulia Grillo e Barbara Lezzi, ex ministro per il Sud.

Quest'ultima, ad AdnKronos, fa sapere che non ha proprio voglia di andare a Napoli, non per dissenso, ma piuttosto per "assenza di entusiasmo".

Nonostante il M5s sia al governo, la contestazione all'interno sembra piuttosto forte. Basti pensare all'assenza di Alessandro Di Battista, che non parteciperà per gravi motivi personali, insieme ad altri esponenti minori, scontenti, oltre per la nuova alleanza di governo, anche per la leadership incontrastata di Di Maio nel Movimento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto