Sta scatenando una vera e propria bufera Politica sui media, ma soprattutto sui social network, un post pubblicato sul suo profilo Facebook (poi chiuso precipitosamente) da Giancarlo Talamini Bisi, professore di italiano e latino di un liceo di Fiorenzuola, in provincia di Piacenza. Nel post ‘incriminato’, il prof Talamini minaccia senza mezzi termini i suoi studenti di bocciatura, se li dovesse beccare domenica 24 novembre in piazzale Taverna a manifestare con le sardine. Descritto da alcuni organi di informazione come simpatizzante della Lega di Matteo Salvini e con idee vicine all’estrema destra, Talamini Bisi si è attirato immediatamente addosso l’ira di alcuni esponenti politici, come la Sottosegretaria all’Istruzione Lucia Azzolina del M5S e la Viceministra, sempre nello stesso dicastero, Anna Ascani del Pd.

Ma a far esplodere i social è stato un post con cui Enrico Mentana ha deciso di segnalare la vicenda al Ministro dell’Istruzione, il pentastellato Lorenzo Fioramonti.

Il post di Giancarlo Talamini Bisi: ‘Se becco qualcuno con le sardine, il sei lo vede col binocolo’

“Io sarò presente. Cari studenti - comincia così il post pubblicato su Facebook sabato 23 novembre da Giancarlo Talamini Bisi. “Se becco qualcuno di voi - prosegue utilizzando subito un tono minaccioso - da martedì cambiate aria, nelle mie materie renderò la vostra vita un inferno, vedrete il sei col binocolo e passerete la prossima estate sui libri”.

Insomma, bocciatura assicurata in italiano e latino per i suoi studenti che domenica 24 novembre dovessero essere ‘beccati’ a partecipare alla manifestazione delle sardine. Tanto per non lasciare dubbi il prof conclude: “Di idioti in classe non ne voglio. Sardina avvisata...”.

Le reazioni di Enrico Mentana, Pd e M5S: ‘Episodio gravissimo’

Inizialmente, complice anche la chiusura del profilo Facebook di Talamini Bisi, si era pensato che la notizia fosse una fake news, oppure soltanto uno scherzo. Ma poi, con il passare delle ore, sono cominciate a giungere le prime reazioni politiche.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Politica

“Ci segnalano il caso di questo insegnante che avrebbe minacciato i suoi alunni di bocciatura in caso di partecipazione alle proteste delle sardine - dichiara la Sottosegretaria all’Istruzione in quota M5S Lucia Azzolina - se l’episodio fosse confermato sarebbe gravissimo”. Anche la Viceministra dem Anna Ascani giudica “grave il comportamento” del prof e promette di attivarsi “affinché si prendano provvedimenti”, considerato che “nessuno può essere discriminato per le proprie idee, tantomeno nella scuola”.

Ma a far esplodere letteralmente i social network è stato Enrico Mentana. Il giornalista di La7 commenta con un telegrafico “segnalazione per il Ministro dell’Istruzione” un post in cui condivide un lungo articolo del quotidiano online Open, da lui fondato, in cui si ricostruisce, per così dire, la ‘carriera’ del prof, descritto come orientato politicamente a destra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto