Van Gogh a Roma: a Palazzo degli Esami si inaugura la grande mostra multimediale dedicata al grande pittore olandese. Dopo il successo dell'esposizione ottenuto a Torino e Firenze, dal 25 ottobre arriverà anche nella capitale romana. Si tratta di un’esperienza unica nella quale i visitatori si potranno immergere in un viaggio a 360 gradi nel calore e nella bellezza delle opere del celebre artista olandese.

Van Gogh a Roma: le opere esposte alla mostra multimediale

Arriva a Roma la mostra itinerante di Van Gogh Alive - The Experience, dal prossimo 25 ottobre fino al 26 marzo 2017 all’interno del Palazzo degli Esami, luogo storico della città romana in Via Girolamo Induno 4, che proprio grazie a Van Gogh, dopo 20 anni di chiusura, si avvia alla sua attesa rinascita.

All’interno dell’allestimento espositivo romano si potranno ammirare i dipinti eseguiti nel periodo compreso dal 1880 al 1890 durante i suoi viaggi in Francia che hanno ispirato i suoi lavori più famosi. I visitatori della mostra potranno ammirare, attraverso l’ausilio di video e particolari proiezioni di immagini, la tecnica dell’artista olandese e delle sue ispirazione artistiche. Saranno presenti, all’interno dell’esposizione della mostra di Roma, oltre 3 mila proiezioni fotografiche su schermi, pareti e colonne dell’edificio, facendo immergere profondamente il visitatore nei colori e nello stile unico di Van Gogh. Tutto il percorso della mostra sarà, a sua volta, arricchito da musiche estremamente evocative come quelle di Schubert, Vivaldi, Bach e tante altre. 

Van Gogh: gli orari della mostra a Roma

La mostra di Van Gogh Alive, attraverso la tecnologia SENSORY4TM, utilizzata per il suo originale allestimento, si presenta in modo estremamente esaustivo agli occhi del suo visitatore, facendolo immergere in un vero e proprio viaggio multisensoriale.

I migliori video del giorno

Le immagini saranno inoltre animate, come le pale dei famosi mulini a vento e sembreranno magicamente prendere vita nei dipinti, ad altissima definizione, che saranno proiettati sulle pareti del Palazzo degli Esami. Dieci anni dell’artista olandese, dal 1880 al 1890, nei suoi molteplici contesti con i quali si è trovato ad interfacciare dai Paesi Bassi all’impressionismo parigino fino ai suoi soggiorni ad Arles, a Saint Rémy e Auvers-sur-Oise. L’evento straordinario della mostra di Van Gogh a Roma sarà possibile visitarlo dal lunedì al giovedì dalle ore 10,00 alle 20,00, mentre dal venerdì al sabato gli orari saranno dalle 10,00 alle 23,00 e la domenica la mostra sarà aperta dalle 10,00 alle 21,00. Sarà possibile, per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale della mostra: www.vangoghroma.it o chiamare direttamente il numero 06892101 o mandare una mail all’indirizzo di posta elettronica info@vangoghroma.it. #Mostre a Roma #mostra Van Gogh #Eventi