E poi ci ritroviamo per l'ennesima volta allo specchio a lamentarci della nostra pelle. E' secca, è grassa, è spenta e invecchiata. Che si fa? Perché non provare a realizzar qualcosa con le nostre mani? Ecco qualche ricetta...

Pelli secche

Maschera al miele: Il procedimento è molto semplice; dovete applicareuna generosa quantità di miele biologico sulla pelle secca e lasciate agire per15 minuti, poi rimuoverete con acqua tiepida. Le proprietà del miele oltre chesvolgere un'azione idratante, aiutano ad eliminare le cellule morte della pelle,lasciandovi una sensazione di vellutata freschezza.

Pelli impure

Maschera all'ananas: Se il vostro problema è solo un velo di unto,potrete utilizzare la stessa formula della maschera al miele, aggiungendo delsucco di limone. Se invece avete anche arrossamenti e brufoletti vari, potete realizzare un'altra formula, il cui protagonistaè appunto l'ananas. Tagliatene una fetta e strofinatela sul viso come fosse undischetto di cotone (evitate la zona del contorno occhi). Lasciate agire per 10minuti e rimuovete il tutto. Gli acidi contenuti in questo frutto agiscono daesfoliante naturale rimuovendo dalla vostra pelle sebo in eccesso e impurità.Riusciranno inoltre ad attenuare le infiammazioni.

Anti-età

Maschera alle carote: Lessate 2 carote a vapore; poi schiacciatele riducendolead una purea.

Aggiungete 4 cucchiai di miele e applicate il composto sul viso.Dopo averlo fatto agire per 10 minuti, sciacquate con acqua fredda. Il succo dicarota esercita un potere riparatore sui tessuti danneggiati, conferirà tonoalla vostra pelle e svolgerà un'azione protettiva in casi di prolungate esposizioniai raggi solari.