Protagonista della straordinaria vicenda è un 55enne tedesco ricoverato nell'Ospedale delle malattie sconosciute, il paziente era stato portato in ospedale mentre presentava diversi sintomi preoccupanti; a far preoccupare maggiormente i dottori erano la cecità improvvisa e l'insufficienza cardiaca di cui era vittima il paziente; presentava inoltre febbre alta e problemi uditivi all'apparenza non collegati con gli altri sintomi.

Di lì ha poco il paziente è stato trasferito ed affidato all'equipe del dott.Schaefer (professore dell'Università di Marburgo), l'obiettivo: scoprire la malattia all'apparenza sconosciuta e trarne una diagnosi in tempo.

L'intuizione di Schaefer

Davanti ad un caso così complesso l'equipe si è data subito da fare, è stato tuttavia il buon intuito di Schaefer a fare la differenza: il medico tedesco ha infatti ricordato una puntata della serie televisiva Dr. House dove il paziente presentava praticamente gli stessi sintomi, diagnosi intossicazione da cobalto. Da lì è bastato poco per capire che tutti quei sintomi erano in effetti provocati da due protesi d'anca, gli stessi accertamenti alle urine hanno poi confermato l'intossicazione da cobalto e cromo.

Immediatmente è avvenuta la sostituzione delle protesi e il paziente è potuto tornare a casa; merito di Dr. House ma soprattutto di Schaefer che ha avuto l'intuizione vincente e ha ammesso: sono un grande fan della serie televisiva e le puntate di Dr. House vengono fatte vedere anche ai nostri studenti in quanto utili dal punto di vista medico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto