L'estate sta giungendo al termine (anche se in alcune regioni della nostra Penisola non è mai arrivata) e con essa arriva come di consueto la classica influenza. Ma cosa ci aspetterà per l'autunno? Quali i sintomi e i rimedi per l'influenza 2014? Scopriamo in questo articolo i sintomi del virus che in questo anno si presenta anche di tipo intestinale. L'influenza 2014 così come l'autunno potrebbero arrivare in largo anticipo per colpa degli sbalzi di temperatura e degli improvvisi cambiamenti termici. In questo articolo riassumeremo i sintomi e le cure per l'influenza 2014 e conseguente virus intestale.

Influenza 2014 e virus intestinale: ecco i sintomi

Inevitabilmente, l'influenza 2014 vi costringerà a letto per alcuni giorni e potrete avere anche il virus intestinale che vi porterà - oltre la febbre - i seguenti sintomi: episodi più o meno sporadici di dissenteria, dolori e crampi allo stomaco in alcuni casi anche con vomito e problematiche all'intestino. Ovviamente i sintomi solitamente si placano entro pochi giorni e, qualora dovessero proseguire più del solito vi consigliamo di rivolgervi al vostro medico di base che saprà suggerirvi le cure necessarie per guarire dal virus intestinale e dall'influenza nel più breve tempo possibile. Vi consigliamo inoltre, se volete evitare il virus intestinale e l'influenza 2014 di non mangiare formaggi, cioccolato, cibi grassi e fritti e non bere alcool.

Influenza 2014 e virus intestinale: ecco i rimedi

Oltre ai rimedi ecco alcune precauzioni per non incorrere nel virus intestinale e l'influenza 2014. Se però sarete costretti a rimanere a letto, ecco i rimedi necessari per guarire in fretta e alcuni accorgimenti per non ammalarvi. Bevete molti liquidi, soprattutto acqua, tè oppure tisane rilassanti e il classico bicchiere di latte caldo magari con miele se avete pure mal di gola.

Bere molti liquidi vi aiuterà a non disidratarvi eccessivamente. Lavate spesso le mani e abbiate cura di non bere in bicchieri di dubbia provenienza. Ricordatevi inoltre di detergere con cura i vostri vestiti.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!