Finalmente la primavera è giunta anche nel nostro paese, ma attenzione, perché le variazioni improvvise del clima tipiche della buona stagione, possono originare qualche malanno e raffreddore, soprattutto nei bambini. Vivere meglio si può, basterà assumere un comportamento più corretto per riuscire a tutelare la Salute dei più piccoli. In quest'articolo cercheremo di dare alcune indicazioni a tutte le mamme e a tutti i papà, in base al parere di vari pediatri intervenuti anche per sfatare alcuni miti.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco alcuni consigli per la salute dei bambini



Sia il direttore di Pediatria dell'Ospedale Maggiore Policlinico della città di Milano Susanna Esposito, che i pediatri dell'Associazione Amici del Bambino Malato Onlus, hanno spiegato che i bambini durante la stagione primaverile rischiano in maggior misura di prendersi un malanno, responsabili di ciò, sono le giornate più lunghe e il desiderio di passare il tempo fuori all'aria aperta.

Pubblicità

Ma è importante sapere che giocare e divertirsi all'aperto ed eseguire un'attività sportiva, diventa fondamentale per il Benessere dei bimbi. Poiché sia nel bimbetto in buona salute che in quello sofferente da patologie respiratorie croniche, uno sport costante diventa essenziale come prevenzione per molte altre malattie, tra le quali l'obesità. Inoltre non dimentichiamo che le discipline sportive di gruppo, vanno ad ottimizzare il processo conoscitivo.



Attenzione, non è affatto vero che i bambini possono mangiare un po' di tutto e questo è un mito da sfatare, per questo motivo l'alimentazione dovrà essere sana ed equilibrata, poiché sarà basilare per cautelare i bimbi da possibili malattie anche di una certa gravità da adulti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute Corretta Alimentazione

I pediatri consigliano l'esposizione al sole per i più piccoli, in quanto va ad aumentare la vitamina D nell'organismo, va precisato che i bimbetti vanno sempre protetti con occhiali da sole e cappellini. È fondamentale far indossare ai più piccoli degli abiti a strati, giusto per evitare raffreddamenti causati da cambiamenti climatici improvvisi. Qualora il bambino dovesse affrontare un viaggio, diventerà essenziale essere provvisti di un kit di pronto soccorso, senza dimenticare le protezioni contro gli insetti, che possono originare eventuali allergie anche letali.



Sono molte le persone sicure che nel corso della primavera difficilmente ci si ammala, anche questo è un mito da sfatare, poiché grazie alle variazioni termiche raffreddori e casi di febbre diventano frequenti.

I pediatri consigliano ai genitori di non somministrare i medicinali in maniera scorretta e troppo facilmente, perciò sarà necessario ricorrere all'utilizzo di antipiretici, solamente nei casi di febbre al di sopra dei 38°C. Inoltre i medici chiariscono che gli antibiotici sono efficaci contro i batteri, mentre sono del tutto inutili contro i virus. In ogni caso è bene appellarsi sempre al proprio pediatra, prima di somministrare farmaci ai bambini.

Pubblicità

Per altri aggiornamenti cliccate il tasto "Segui" in alto a destra attiguo al nome dell'autore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto