La nostalgia è un sentimento agrodolce: comunemente si pensa debba essere scacciata quando affiora per evitare di restare bloccati nel passato. In realtà, una serie di studi condotti negli anni scorsi ha dimostrato che la nostalgia può produrre ottimismo. Ciò accade perché rivivere le memorie di esperienze felici ha un effetto stimolante sul cervello. Ci ricorda che abbiamo vissuto dei momenti lieti, che siamo in grado di ottenere dei traguardi e ci spinge a ricercare simili condizioni per poterle ricreare.

Pubblicità

Per ciò che riguarda la sfera sociale, la nostalgia ci spinge a instaurare nuove relazioni, coltivare quelle esistenti, assumere atteggiamenti attivi e collaborativi. Siete ancora convinti che la nostalgia sia solo negativa? Una ricerca di recente pubblicazione, uscita su NCBI, ha scoperto che gli effetti benefici della nostalgia si riflettono positivamente anche nella cura della propria Salute fisica. In particolare, le persone che avevano riportato episodi nostalgici erano anche quelle che nelle due settimane successive avevano svolto un'attività fisica più intensa (secondo misurazioni ottenute tramite un apposito smartwatch).

In generale, si può affermare che la nostalgia ci spinga a prenderci maggiormente cura di noi stessi. Questa notizia non vi tocca più di tanto perché non siete tipi sportivi o pensate di essere motivati già a sufficienza? Allora vi sarà utile sapere che la nostalgia vi protegge anche dal freddo, nel verso senso della parola. Sperimentare un momento nostalgico ci "scalda il cuore" facendoci percepire la temperatura più calda e rendendoci più tolleranti verso il freddo. Sembra che questo sia il meccanismo per cui siamo più propensi a cedere alla nostalgia durante una nevicata che non in un'assolata giornata estiva.

Pubblicità

In conclusione, possiamo affermare che la nostalgia è sì un sentimento dolce e amaro allo stesso tempo ma la dolcezza sembra avere la meglio sull'amarezza. Ha una funzione energizzante che ci spinge a prenderci cura di noi, ci motiva a coltivare le nostre relazioni sociali e...ci fa sentire meno freddo!