La disfunzione erettile è l'incapacità di tenere o mantenere l'erezione del membro maschile, seppur in presenza del desiderio sessuale. Questo problema è diffuso tra gli uomini di età superiore ai 40 anni e questa condizione può dipendere da diverse motivazioni: fisiche, assunzione di farmaci particolari, problemi psicologici o altre cause (come l'abuso di alcol, il tabagismo e l'uso di droghe).

La nuova startup romana

Una diagnosi precisa sulla disfunzione si basa sempre su una scrupolosa anamnesi e il trattamento a questa problematica può essere affrontata in diversi modi.

Nel pene ci sono diversi elementi anatomici e caratteristici, come i corpi cavernosi dove all'interno scorrono le arterie cavernose. L'erezione è semplicemente un afflusso di sangue maggiore con il conseguente aumento della dimensione del membro, non c'è erezione invece quando il sangue non affluisce in quantità nelle arterie cavernose. Finora i metodi utilizzati più conosciuti per rimediare a questo problema sono stati l'utilizzo dei noti farmaci Viagra e Cialis, ma ora una startup nata a Roma ha promesso di risolvere il problema in un latro modo.

L'azienda ha sviluppato un App che monitora l'erezione mattutina, conosciuta con il nome di Morning glory, combinata con il trattamento Gainswave.

Questo metodo rivoluzionario spara migliaia di onde sonore direttamente sul pene, con lo scopo di migliorarne il flusso sanguigno e la conseguente erezione. Il dottor Reitano, socio della startup, ha rivelato che si tratta di una terapia promettente. Attualmente questo metodo è già utilizzato oltreoceano, a New York, dagli urologi.

Con questi impulsi direzionati sul pene si stimola la creazione di nuovi vasi e tessuti sanguigni all'interno del membro.

I dettagli della terapia

Questa tecnica è già attualmente utilizzata per altri problemi, come la fascite plantare o l'epicondilite laterale nel gomito, per quanto riguarda invece l'applicazione in campo urologico l'associazione Food and Drug americana deve ancora valutarla.

Gli aspetti negativi di questa terapia riguardano principalmente il dolore; i medici dichiarano che le onde scaricate sul pene producono una sensazione simile a punture di spillo. Per il resto però non presenta ulteriori complicazioni, le sedute vanno fatte una volta la settimana per un totale dalle 6 alle 12 sedute. La terapia costa intorno ai 3mila dollari.

Segui la nostra pagina Facebook!