Daniel Bryan, 34 anni, ha conquistato la WWE con le sueincredibili mosse di wrestling e le sue prodezze nel corso degli ultimi anni e il suo indimenticabile "Sì! Sì! Sì! meglio conosciuto come loYes Movement e il suo innegabile carisma hanno conquistato milioni di fan sparsi in tutto il mondo. Così, non appena è arrivata la notizia che l'ex campione WWE è statocostretto ad appendere le scarpe al chiodo e andare via, ha lasciato tutto il mondo del wrestling in stato di shock e con l'amaro in bocca.

L'inizio della carriera, gli anni d'oro e i primi problemi di salute

Dopo ben 7 anni nella Ring of Honor, Daniel Bryan è passato allaWWE nel 2009 per poi debuttare finalmente nel 2010. Asettembre al Night of Champions si aggiudicò il suo primo titolo lo United States Championship gareggiandoin un incontro all'ultimo sangue con il wrestlerThe Miz. 5 mesidopo perseil titolocontro Sheamus.

Gli anni migliori però sono stati il2013 e il 2014 infatti aWrestlemania XXX è riuscito a riconquistareil World Heavyweight Championship battendo Batista e il campione in caricaRandy Orton.

Purtroppo all'apicedella sua carriera, ha dovuto fare i conti con vari problemi di saluteaffrontando un primo intervento chirurgico al collo. Il suo ritorno sul ring gli permisedi vincere il titolo Intercontinentale a WrestleMania 31, ma a causa dei problemi di salute che lo affliggevano non è stato in grado di difenderlo.È così poi che finisce la sua carriera anche se non per sua scelta.

Il tristeaddio

"A causa di motivi di salute," Daniel ha twittato l'8 febbraio, "con effetto immediato, sto annunciando il mio pensionamento. Questa sera a Raw, avrò la possibilità di spiegare"I fan dovranno sintonizzarsi per ascoltare i dettagli esatti perché uno dei migliori wrestler del momento deve abbandonare la tutto quelloche ama. È così che Daniel annuncia il suo triste addio al mondo e l'affetto dimostratogli dai suoi fan e da tutto il mondo sportivo ha aiutato ad alleviare un po' la tristezza di questo momento.

Segui la nostra pagina Facebook!