Domenica 15 maggio è un giorno decisivo per il Giro d'Italia 2016: in chiusura di una prima settimana dove non sono mancate le sorprese, ma anche dove la classifica generale non ha subito scossoni, la Corsa Rosa oggi potrebbe vivere un copione ben diverso: nei 40,5 km della sfida uno contro uno sulle strade del Chianti Classico Stage non ci si può più nascondere, e questa cronometro individuale potrebbe scrivere una pagina determinante sulle ambizioni di maglia rosa di tanti.

Orari di partenza della cronometro del Chianti

Il colpo di mano di Gianluca Brambilla ad Arezzo ha riscritto le gerarchie della classifica generale; il resto lo hanno fatto i big, attaccando Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) quando lo hanno visto in difficoltà e staccandolo di circa 1'. Siccome l'ordine di partenza della cronometro lo decide in larga misura la classifica generale del giorno precedente, ecco che la piccola rivoluzione di ieri avrà effetti anche sulla tappa di oggi.

Si parte infatti dall'ultimo in classifica fino al primo, la maglia rosa; i primi a 1' di distanza l'uno dall'altro, cominciando dal cinese Cheng Ji alle 12.40, poi via via uno alla volta e i big - ossia i 15 meglio classificati - a 3' uno dall'altro per evitare che chi insegue possa avere punti di riferimento da chi gli sta davanti.

Chianti Classico Stage: quando partono i favoriti?

Il primo dei "papabili" alla vittoria di tappa è Fabian Cancellara (Trek-Segafredo), molto attardato in classifica generale: lo svizzero, reduce da problemi di salute che pare siano stati superati, scatterà alle 13.08 (quindi probabilmente non sarà seguito dalle telecamere).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

Le speranze italiane sono riposte in gran parte in Moreno Moser (Cannondale), che partirà alle 14.55 e ha già dimostrato di poter dire la sua a cronometro; su un percorso così complicato, con salite e discese che non consentono di prendere il ritmo, potrebbe fare una gran prova.

Dalle 15.46 tutti i favoriti: il primo è Tom Dumoulin, che potrebbe infliggere distacchi nell'ordine di 2' ai principali rivali; alle 15.49 tocca a Landa, alle 16.04 è la volta di Nibali, poi 3' più tardi Valverde e infine alle 16.16 la maglia rosa di Brambilla.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto