Weekend di motori con la Formula 1 impegnata a Singapore. Il Motomondiale, invece, tornerà protagonista nel prossimo fine settimana con il quattordicesimo round stagionale. L’appuntamento sarà dal 22 al 24 settembre ad Aragón, dove un anno fa vinse Marc Marquez. Il pilota spagnolo della Honda si mise alle spalle la coppia della Yamaha: Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Quest’ultimo, che sarà assente per infortunio, verrà sostituito da Michael van der Mark, olandese che milita in Superbike, dove guida la YZF-R1 del team Pata.

L’assenza dell’italiano per la seconda gara consecutiva, lo estrometterà di fatto dalla lotta al titolo iridato, dove c’è lotta serrata tra i primi 3 della classifica di Moto GP.

Marc Marquez, con il successo a Misano, ha agganciato in vetta Andrea Dovizioso. I due hanno 199 punti. Alle loro spalle si mantiene Maverick Viñales con 183 punti. Staremo a vedere cosa accadrà sul circuito di Alcañiz tra pochi giorni, dove gli spagnoli partiranno con il favore dei pronostici. A seguire vi riportiamo il programma del weekend di Aragón, con il palinsesto televisivo.

Gran Premio di Aragón, programma e orari

Il primo contatto con la pista iberica sarà alle 9.55 di venerdì, quando i piloti della classe regina saranno impegnati nella prima sessione di prove libere (FP1). Poco dopo pranzo, alle 14.05, sarà prevista la FP2. A questo punto si lavorerà sulla messa a punto delle moto, così da preparare al meglio la gara. Si proveranno le modifiche al sabato con FP3 (9.55) e FP4 (13.30), dopodiché si animerà la giornata con le qualifiche, che cominceranno alle 14.10, con la lotta per entrare in Q2.

L’ultimo atto del Gran Premio di Aragón sarà la gara di domenica alle 14.00. In precedenza, però, assisteremo a quelle di Moto3 (11.00) e Moto2 (12.20).

In MotoGP bisognerà percorrere 23 giri della lunghezza di 5,1 chilometri, per una distanza totale di 116,8 chilometri. Il circuito presenterà un rettilineo di 968 metri, con 10 curve a sinistra e 7 a destra.

A far registrare il record è stato Jorge Lorenzo nel 2015. Lo spagnolo fermò il tempo su 1’48”120. Qualcuno riuscirà a batterlo? In attesa di scoprirlo, ricordiamo che la pista di Alcañiz presenterà un’elevata aggressività dell’asfalto. Ciò, assieme alle temperature, potrebbero incidere sulla resa delle gomme posteriori. Inoltre, ci saranno da tenere in considerazione i depositi di sabbia portati dal vento, che potrebbero causare perdite di aderenza.

Storicamente è un tracciato favorevole alla Honda, che riesce ad adattarsi meglio rispetto alla concorrenza, preservando gli pneumatici. Motivo per cui Marc Marquez partirà favorito.

La diretta tv sarà un’esclusiva di Sky, con gli abbonati che avranno modo di guardare il GP di Aragón anche in streaming attraverso l’app Sky Go. Coloro che non sono in possesso di un abbonamento pay-tv, dovranno attendere la differita su TV8. Prima di lasciarvi, invitandovi a seguirci sui prossimi appuntamenti in calendario, vi ricordiamo che sarà di scena la Superbike in questo fine settimana, con la tappa di Portimão.

Segui la pagina Moto GP
Segui
Segui la pagina Valentino Rossi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!