Il ciclomercato ormai in dirittura d’arrivo ha fatto fare un piccolo salto di qualità al Team Bahrain Merida di Vincenzo Nibali. La squadra diretta dal Team manager Brent Copeland ha operato pochi e mirati cambiamenti, riuscendo ad alzare il livello generale dell’organico. Le ultime novità sulla composizione del roster per la stagione 2018 sono la riconferma di Heinrich Haussler, reduce da una stagione con pochissime apparizioni per colpa di un infortunio finalmente risolto, e l’ingaggio di uno dei neoprofessionisti più talentuosi dell’ultima generazione, l’ucraino Mark Padun.

Team Bahrain, ecco Padun

Mark Padun è uno dei corridori che si è maggiormente messo in evidenza tra gli under 23 nelle ultime tre stagioni. Ucraino classe ’96, Padun è stato portato alla ribalta dalla Colpack, con cui ha vinto classiche come Capodarco e il Trofeo Piva, oltre a tappe al Giro d’Italia, al Giro del Friuli e a quello della Valle d’Aosta. Oltre ai risultati il giovane ucraino ha messo in mostra classe e grandi doti di fondo, guadagnandosi la chiamata del Team Bahrain Merida che lo ha fatto esordire come stagista in questo finale di stagione. La squadra mediorientale è rimasta ben impressionata da Padun, che ha pedalato per ben 160 km in fuga alla Coppa Agostoni, ed ha deciso di fargli firmare un contratto biennale.

“E’ un giovane molto talentuoso e ha confermato le sue doti alla Coppa Agostini” ha dichiarato il Team manager Brent Copeland al sito ufficiale della squadra. “Nel Ciclismo professionistico dimostrerà certamente il suo valore” ha aggiunto il manager sudafricano.

“L’esordio alla Coppa Agostoni è stato qualcosa di speciale” ha ricordato Padun.

“Essere nel campo di allenamento con la squadra ad ottobre è stato eccitante, lì ho potuto capire quanto sia importante per un corridore essere sostenuto da un grande personale” ha aggiunto Padun.

Nibali e tutti gli altri

Con la conferma di Haussler e l’arrivo di Padun l’organico del Team Bahrain Merida è ormai al completo, con ben 28 corridori.

I nuovi, oltre al giovane ucraino, sono Domenico Pozzovivo, Kristian Koren, Gorka Izagirre, Matej Mohoric e Hermann Pernsteiner. Se ne sono andati invece Janez Brajkovic, Tsgabu Grmay, Javier Moreno, Ondrey Cink e Jon Ander Insausti.

Ecco i corridori del Team Bahrain Merida 2018

  • Valerio Agnoli
  • Yukiya Arashiro
  • Manuele Boaro
  • Grega Bole
  • Niccolò Bonifazio
  • Borut Bozic
  • Sonny Colbrelli
  • Chun Kai Feng
  • Ivan Garcia Cortina
  • Enrico Gasparotto
  • Heirich Haussler
  • Gorka Izagirre
  • Ion Izagirre
  • Kristian Koren
  • Matej Mohoric
  • Ramunas Navardauskas
  • Antonio Nibali
  • Vincenzo Nibali
  • Domen Novak
  • Mark Padun
  • Franco Pellizotti
  • David Per
  • Hermann Pernsteiner
  • Luka Pibernik
  • Domenico Pozzovivo
  • Kanstantin Siutsou
  • Giovanni Visconti
  • Meiyin Wang.