Sarà una sfida da non perdere quella che andrà in scena a New York nella notte di sabato 20 aprile, quando sul ring del Madison Square Garden si affronteranno Terence Crawford ed Amir Khan. In palio il titolo mondiale WBO dei pesi welter in possesso di Crawford.

Crawford la stella, Khan sfavorito ma temibile

A godere del maggior credito alla vigilia del match di New York è l’imbattuto Terence Crawford, 31enne statunitense.

Il pugile nativo di Omaha (Nebraska) ha fino ad ora disputato e vinto 34 match, con 25 successi prima del limite. In carriera ha conquistato titoli mondiali in ben 3 categorie di peso: leggeri, superleggeri e welter. Nel 2014 ha ottenuto la cintura WBO nei leggeri, mentre nel 2015 ha vinto il WBO anche nei superleggeri. In questa categoria è inoltre riuscito a unificare tutti i titoli, conquistando anche le cinture WBC, WBA e IBF.

Il passaggio nei welter è invece avvenuto a giugno 2018, con la sfida al campione WBO Jeff Horn. Anche nella nuova categoria Crawford ha imposto la sua classe, conquistando il titolo con un ko tecnico e difendendolo contro Jose Benavidez Jr ad ottobre 2018.

Il match contro Amir Khan, 32enne inglese di origini pakistane, è dunque la seconda difesa del WBO dei welter per Crawford, considerato il numero 1 della categoria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Sport Invernali

Pur lontano dai suoi tempi migliori, Khan è comunque pugile di ottimo livello con un palmares di primo ordine. L’inglese ha infatti conquistato il titolo WBA dei superleggeri nel 2009, a cui ha poi aggiunto la cintura IBF nel 2011. Nel suo record figurano 33 vittorie e 4 sconfitte, alcune con pesanti ko che lasciano parecchi dubbi sulla sua tenuta.

L’ultima sconfitta risale al maggio 2016, quando venne abbattuto al sesto round da Saul “Canelo” Alvarez.

In quell'occasione era in palio il titolo WBC dei pesi medi, ben due categorie sopra a quella in cui Khan combatte tuttora. Un azzardo contro uno dei pugili più fori in circolazione, concluso con un ko tremendo dopo il quale è seguito un lungo stop. Il ritorno sul ring è avvenuto infatti quasi due anni dopo, ad aprile 2018, con una facile vittoria su Phil Lo Greco. Un’altra vittoria a settembre con Samuel Vargas, prima dell'annuncio di una nuova chance titolata contro Terence Crawford.

Per molti addetti ai lavori il rischio è che Khan subisca la stessa sorte patita contro Alvarez, ma il pugile inglese è deciso a stupire e quantomeno impegnare seriamente il campione, una delle stelle più brillanti della boxe mondiale.

Dove vedere il match

L'attesa sfida Crawford vs Khan, in programma sabato 20 aprile al Madison Square Garden di New York, al momento non è in programmazione sulle emittenti italiane.

L'incontro è promosso dalla Top Rank e sarà invece trasmesso da ESPN negli Stati Uniti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto