Il Giro d’Italia resta anche in questo 2019 sulle reti Rai. La lunga e difficile trattativa tra la società organizzatrice RCS Sport e la tv di stato è andata a buon fine, anche per l’assenza di vere alternative per la cessione dei diritti tv. La Rai garantirà un servizio da grande evento, con 170 ore di diretta e 300 in totale, con le tappe più importanti trasmesse integralmente e tanti programmi di contorno.

Pubblicità
Pubblicità

Ci saranno diverse novità tra commentatori e opinionisti, un vero esercito di giornalisti ed esperti che racconteranno le tre settimane della corsa rosa e in cui Andrea De Luca prenderà il posto di Francesco Pancani come telecronista.

Giro, un racconto senza soste

La novità più interessante della programmazione del Giro d’Italia che la Rai ha presentato ad un mese dalla partenza è l’assenza di pause nel racconto della giornata in rosa.

Pubblicità

Si comincerà alle 12.15 su Rai Sport con “Villaggio di Partenza”, con interviste, notizie e un po’ di colore dalla sede di avvio della tappa. A presentare ci sarà Tommaso Mecarozzi affiancato da Beppe Conti, mentre Ettore Giovannelli e Stefano Rizzato cureranno le interviste.

A seguire Antonello Orlando sarà il padrone di casa di “Anteprima Giro”, sempre su Rai Sport. Stefano Garzelli sarà l’opinionista di questo spazio, in cui si vedranno anche le prime immagini in diretta dalla tappa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ciclismo

Intanto dalle 14 Rai Due darà spazio al programma culturale “Viaggio nell’Italia del Giro”, a cura di Edoardo Camurri che andrà alla scoperta dei luoghi e delle storie dei territori attraversati dalla corsa rosa.

Davide Cassani al Processo

Dalle 14.30 su Rai Due inizierà la diretta della tappa, anche se alcune delle frazioni di alta montagna saranno invece trasmesse integralmente fin dalla partenza.

Il telecronista sarà quest’anno Andrea De Luca, promosso a prima voce del Ciclismo Rai e affiancato nel ruolo di commentatore tecnico da Alessandro Petacchi, che subentrerà a Silvio Martinello, passato alla radio. La coppia De Luca – Petacchi si avvarrà anche degli interventi di Fabio Genovesi, scrittore e sceneggiatore. A seguire la corsa in moto ci saranno Francesco Pancani e Marco Saligari.

Al termine della tappa tornerà su Rai Due l’immancabile Processo, che sarà condotto dalla new entry Marco Franzelli con l’opinionista Davide Cassani e tanti ospiti.

Pubblicità

Per chi non avrà l’opportunità di vedere il Giro d’Italia nella diretta pomeridiana ecco i due appuntamenti serali con il TGiro, alle 19.30 su Rai Sport, e con Giro Notte, sempre su Rai Sport ma ad orari variabili.

Il Giro d'Italia 2019 inizierà da Bologna sabto 11 maggio per concludersi a Verona domenica 2 giugno. Tra i campioni attesi al via spiccano i nomi di Vincenzo Nibali, Tom Dumoulin, Simon Yates, Egan Bernal, Miguel Angel Lopez, Alejandro Valverde, Mikel Landa, Primoz Roglic, Elia Viviani e Fernando Gaviria.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto