Abolito #Canone Rai? Ecco in che modo la bufala del 2014 ha preso piede nelle pagine del web fino a diventare virale. Tutto ha inizio nella mattinata di ieri, quando si sparge la voce che il canone rai fosse stato abolito. A dare per prima la notizia è stata la redazione del Corriere del Mattino, una notizia con cui forse si sperava di fare il pieno di visite ma che in realtà si sta rivelando essere un pericoloso boomerang per la credibilità stessa del portale che ha pubblicato una notizia falsa. 

Abolito Canone Rai? Ecco che cosa sostiene il Corriere del Mattino

Abolito il Canone Rai, tutto vero? Secondo quanto sostiene il Corriere del Mattino sarebbe proprio così, dunque addio ad una delle tasse più odiate dagli italiani, una tassa che tra le altre cose va contro il possesso di qualsiasi apparecchio in grado di trasmettere il segnale della televisione pubblico e che dunque non può essere definito come un vero e proprio abbonamento.

Stando a quanto affermato dal Corriere del Mattino' ad abolire il canone Rai 2014 è stata nientemeno che la Corte Europa dei Diritti dell'Uomo, la quale - sempre secondo il Corriere del Mattino - ha definito la tassa come illegittima. 

Abolito Canone Rai? La falsa spiegazione data dal Corriere del Mattino

Proseguendo nella lettura dell'articolo del Corriere del Mattino, il Canone Rai va abolito in quanto illegittimo, essendo 'una tassa non attinente alla materia fiscale, dal momento che il carattere pubblico tra il contribuente e il resto della comunità è dominante'. Si sottolinea tra le altre cose che l'ultima sentenza della stessa Corte Europea dica l'esatto contrario di quanto invece scritto dalla redazione del Corriere del Mattino.

Abolito Canone Rai? Secondo il Corriere del Mattino a presentare il ricorso sarebbe stato il Governo stesso

Se l'abolizione del canone Rai è diventata in breve tempo l'argomento del giorno è anche perché il Corriere del Mattino analizzando la situazione è voluto entrare nei dettagli, tanto da rendere la notizia verosimile agli occhi degli internauti.

I migliori video del giorno

E così, la redazione ha anche scritto che sarebbe stato il Governo stesso italiano a presentare ricorso per farsi pagare dai cittadini, un ricorso quantomeno improbabile visto che, nella logica delle cose, dovrebbe accadere l'esatto contrario.

Abolito Canone Rai? Il falso annuncio della Corte Europea

Chi ha creduto ciecamente al fatto che sia stato abolito il Canone Rai per il 2014 ha dunque creduto anche ad una sentenza di per sé irrazionale e visionaria da parte della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, la quale - secondo quanto scritto dal Corriere del Mattino - avrebbe anche affermato che il canone imposto ai cittadini italiani ha violato il diritto a ricevere notizie e informazioni pubbliche, e inoltre il Governo italiano imponendo il pagamento del Canone avrebbe anche compromesso la libertà di informazione.

Abolito Canone Rai? La triste verità sul Corriere del Mattino

La bufala del Canone Rai abolito è diventata in breve tempo virale, tanto da far guadagnare al sito Corriere del Mattino numerose condivisioni e link da parte degli utenti.

Ed è proprio questo il punto su cui si sofferma l'acuto sito online 'Giornalettismo', che dichiara come il Corriere del Mattino sia abituato a produrre bufale del genere soltanto per ricevere visite e guadagnare popolarità attraverso i link spontanei degli utenti ignari di tutto.