Dopo la presentazione e la pubblicazione online delle relative bozze, con provvedimenti del 15 gennaiosono diventati ufficiali numerosi modelli fiscali da utilizzare nel 2014 per l'anno di imposta 2013.



Nel dettaglio, in accordo con quanto reso noto dal Quotidiano telematico dell'Agenzia delle Entrate FiscoOggi, sono già pronti in versione definitiva il Cud 2014, il 770 ordinario 2014, il 770 semplificato 2014. Ed ancora il modello 730 2014, il modello Iva 2014, insieme a quello base. Via libera, con un ulteriore provvedimento approvato, anche alle istruzioni aggiornate al fine di poter inviare la comunicazione annuale dei dati Iva.



La prima scadenza è quella relativa al modello Cud che il sostituto di imposta deve consegnare, eventualmente anche online, entro la data del 28 febbraio del 2014.

In linea con quanto avvenuto anche lo scorso anno, gli enti previdenziali consegneranno il modello Cud 2014 entro i termini con la modalità online. Il cartaceo sarà infatti consegnato solo ed esclusivamente su esplicita richiesta.



Per quel che riguarda il modello 730/2014, la scadenza di presentazione al sostituto di imposta è quella classica del 30 aprile del 2014. Essendo il 31 maggio quest'anno di sabato, la scadenza di consegna del 730/2014 al professionista abilitato, oppure al Caf, è quella del 3 giugno del 2014.



Tutti i modelli fiscali 2014 in versione definitiva ricordiamo che si possono in ogni momento visionare e scaricare gratuitamente dal sito Internet dell'Agenzia delle Entrate.