Il mese di aprile sarà purtroppo l'ennesimo mese in cui gli italiani si troveranno a dover adepiere a numerose scadenze fiscali. Di seguito ve ne indichiamo le principali con le relative date di scadenza:

Pagamenti da effettuare entro giovedì 10 aprile 2014

La prima scadenza riguarda la comunicazione dei dati circa le operazioni eseguite nei primi tre mesi del'anno dai soggetti in regime di iniziativa imprenditoriale e di lavoro autonomo.

Nella stessa data, i soggetti che regolano il pagamento mensile della partita Iva dovranno comunicare i servizi resi e ricevuti nel corso di tutto il 2013 solo per gli importi superiori ai 3600 euro.

Tale comunicazione dovrà essere eseguita tassativamente per via telematica.

Pagamenti da effettuare entro mercoledì 16 aprile 2014

I soggetti che versano mensilmente l'IVA sono tenuti al pagamento dell'IVA relativa al mese di marzo 2014. Dovrà inoltre essere versata la seconda rata (laddove non ancora pagata) dell'imposta relativa al 2013 con una lieve maggiorazione dello 0,33% per ogni mese.

Il 16 aprile è inoltre l'ultima data utile per regolare i versamenti delle imposte non ancora eseguiti. Anche in questo caso ci sarà da aggiungere una sanzione pari al 3%. Da non dimenticare il pagamento della Tobin Tax per i contribuenti che hanno effettuato transazioni finanziarie nonchè banche e altre società di investimento.

Infine, ricordiamo il versamento delle ritenute sui redditi e l'addizionale Irpef regionale già trattenuta ai pensionati e ai lavoratori dipendenti.

I migliori video del giorno