Si avvicina la scadenza della nuova Tasi 2014 e tra chi paga e chi non deve pagare sono in molti a porsi le stesse domande: esistono delle esenzioni #Tasi 2014? Come fare per non pagare? Rientro tra i soggetti esenti dal pagamento della Tasi 2014 oppure no? Per fare un po' di chiarezza e tranquillizzare gli animi, facciamo innanzitutto luce sui soggetti chiamati al versamento Tasi 2014 entro la scadenza del prossimo 16 dicembre.



Chi paga la Tasi?
I soggetti tenuti al calcolo e pagamento vedono innanzitutto una novità di discreta importanza rispetto all'Imu. A differenza della vecchia Imu infatti a pagare la Tasi 2014 ci sono anche gli inquilini in affitto e i comodatari che saranno chiamati a versare parte dell'imposta.

In linea generale l'elenco di chi paga la Tasi 2014 annovera nell'ordine: proprietari, usufruttuari, comodatari, detentori a qualsiasi titolo e titolari di diritti di superficie. In altre parole, chi deve pagare la Tasi 2014 sono tutti coloro in possesso di fabbricati e aree fabbricabili, con le dovute eccezioni del caso eventualmente contemplate nell'apposita delibera del comune di riferimento. A parte questa regola generale dunque, per sapere effettivamente se il proprio comune ha stabilito delle esenzioni Tasi 2014 per determinati soggetti e se si è tenuti al pagamento, occorre verificare le disposizioni contenute nella delibera. Detto ciò, sono comunque state stabilite a livello statale delle esenzioni Tasi 2014, ma noi vorremmo concentrare la nostra attenzione proprio su quelle stabilite dai Comuni.

I migliori video del giorno





Le deroghe alla Legge Statale comprendono solitamente le abitazioni con un unico occupante, quelle caratterizzate da usi stagionali, limitati o discontinui, locali diversi dalle abitazioni principali, fabbricati rurali ed altro ancora. Come per chi paga la Tasi 2014, le esenzioni, ove contemplate, sono presenti nelle delibere del comune di riferimento. Tornando infine al livello statale, occore ricordare che le esenzioni Tasi 2014 valgono per gli immobili di Chiesa, società non profit, terreni agricoli e inquilini in affitto il cui importo Tasi 2014 da pagare sia inferiore a euro 12.