Siamo ormai a ridosso della scadenza per il pagamento di imu e Tasi 2014 in tutta Italia. Queste due tasse vanno pagate entrambe entro il 16 dicembre 2014, indipendentemente dalla città o dalla regione. Unica eccezione sono i comuni toscani colpiti dall'alluvione, per cui è stato rinviato il pagamento dal MEF al 20 dicembre 2014. Di seguito vediamo come effettuare il calcolo di Imu e Tasi, con particolare attenzione alle aliquote per Milano e Roma.

Pagamento Imu 2014: calcolo per Milano e Roma

Detto che l'ultimo giorno in cui si può pagare la seconda rata dell'Imu 2014 è il 16 dicembre 2014, vi ricordiamo che il calcolo Imu si può effettuare a mano, o utilizzando un calcolatore online come ad esempio quello presente sul sito del sole24ore o su amministrazionicomunali.it. Per il calcolo basterà conoscere l'aliquota comunale che varia da comune a comune, e laddove la delibera comunale è successiva a giugno (come a Roma e Milano) bisognerà fare il conto applicando l'aliquota del 2014, sottraendo poi quanto versato in sede di acconto.

Il calcolo Imu 2014 si effettua prendendo la rendita catastale rivalutata del 5% (moltiplicatela per 105) e applicando poi il coefficiente in base al tipo di immobile. A questo risultato applicate l'aliquota comunale e poi le eventuali detrazioni.

Calcolo Tasi 2014 per Milano e Roma e aliquote

Anche la Tasi si calcola in maniera simile all'Imu, e chi ha già pagato l'acconto pagherà la stessa cifra anche per il saldo, mentre nei 600 comuni che non avevano approvato le aliquote in tempo per la prima rata, si pagherà tutto adesso entro il 16 dicembre 2014. L'aliquota per la prima casa a Roma è del 2,5 per mille, mentre le detrazioni vanno dai 110 euro per immobili con rendita fino a 450 euro, ai 30 euro per immobili con rendita da 651 a 1500 euro. L'aliquota per Milano è la stessa, sempre 2,5 per mille, con le detrazioni che cambiano leggermente.

I migliori video del giorno

A Milano le detrazioni Tasi 2014 variano come indicato in questa tabella. Vi ricordiamo che una volta effettuato il calcolo per il Pagamento Imu e Tasi 2014 potrete utilizzare l'F24  online tramite il vostro conto di home banking, oppure pagare con bollettino postale. Per essere sempre aggiornati sulle prossime scadenze di tasse e sui prossimi pagamenti cliccate segui in alto.