Parte da oggi #Entratelive, l'hashtag con cui l'agenzia delle entrate invita i cittadini a rivolgere direttamente su Twitter i dubbi di natura fiscale. Il primo appuntamento è interamente dedicato alla dichiarazione dei redditi e al modello 730 precompilato: dalle 9 di questa mattina fino a mezzogiorno, gli internauti hanno infatti sfruttato la finestra di dialogo aperta dall'Agenzia delle Entrate per porre le loro domande utilizzando l'hashtag #Entratelive. Il profilo @Agenzia_Entrate, si legge nella nota stampa inviata ieri ai giornali, risponderà a tutti i quesiti e le richieste sul 730 precompilato e la nuova Dichiarazione dei redditi entro giovedì 7 maggio.

L'Agenzia delle Entrate risponde su Twitter

"Chiude ora #Entratelive su #730precompilato. Le uniche risposte ufficiali entro domani dal nostro account", è il tweet inviato poche ore fa dal profilo istituzionale dell'Agenzia delle Entrate. Inaugurato il 22 gennaio dello scorso anno, l'account @Agenzia_Entrate conta ad oggi oltre 14mila follower e, secondo quanto dichiarato nel comunicato stampa, "sempre più contribuenti scelgono di seguire il profilo social per restare al passo, anche via mobile, con novità, eventi istituzionali e aggiornamenti fiscali" come ad esempio, nel caso di oggi, su dichiarazione dei redditi e modello 730 precompilato.

#Entratelive su 730 precompilato

Sono tante le domande che, in circa tre ore, gli utenti hanno rivolto al profilo @Agenzia_Entrate sfruttando l'hashtag #Entratelive.

I migliori video del giorno

Alcune sono di natura tecnica, altre puramente informativa:

"Se presento il 730 ordinario tramite Caf a chi fanno carico le sanzioni in caso di visto di conformità errato?"

"Gira voce che l'attuale versione abbia problemi di calcolo della liquidazione, è vero?"

"Quanti contribuenti invieranno il #730precompilato da soli (senza intermediari) secondo le vostre stime?"

"Quante dichiarazioni #730precompilato vi aspettate che saranno trasmesse senza modifiche quest'anno?"

Per leggere le risposte a questi e ad altri interessanti quesiti sul 730 precompilato e la nuova dichiarazione dei redditi, non resta che sintonizzarsi domani sul profilo ufficiale dell'Agenzia delle Entrate e seguire i tweet con l'hashtag #Entratelive. Davvero una buona opportunità per comunicare in tempo reale e alimentare, in modo serio ed efficace, lo scambio con i cittadini.