Gli arretrati del Canone Rai passeranno in pagamento ad Equitalia che tramite le temute cartelle esattoriali, pretenderà il versamento delle annualità dovute. Si prevedono multe salate fino a 1100 euro a causa della prescrizione che vieta la richiesta di tasse oltre i dieci anni precedenti. Quindi chi lo paga per la prima volta potrebbe incorrere nella massima sanzione amministrativa che sommata alle spese legali potrebbe rivelarsi una vera e propria stangata sul piano economico.

Pagamento arretrati canone Rai, le novità

Dal 2016 si cambia oltre che per il costo sceso a 100 euro, multe salate agli evasori assicurano gli agenti della riscossione che attraverso i registri dell'Agenzia delle Entrate controlleranno l'ammontare degli arretrati che saranno messi in pagamento ad Equitalia, ente che opera da anni per il recupero delle imposte dovute.

Chi non l'ha mai pagato si troverà in maggiore difficoltà rispetto agli evasori sporadici e se il tutto venisse confermato si attendono sanzioni significative.

Prescrizione entro dieci anni, facciamo chiarezza

Si prenderanno in considerazione gli ultimi dieci anni, perché grazie alla legge sulla prescrizione, tasse dovute oltre questo periodo si annullano automaticamente. Quindi l'Agenzia delle Entrate controllerà dal 2005 in poi per scovare chi il canone Rai non l'ha mai pagato oppure chi si è 'limitato' al pagamento una tantum. Da segnalare che i contribuenti dichiaranti il falso pur di non pagare saranno puniti con sanzioni penali.

Si prevedono sanzioni base fino a 1100 euro a cui andranno sommati gli interessi di mora e legali, perché a tanto ammontano gli arretrati di dieci anni, qualora non si fosse mai pagato.

I migliori video del giorno

Più dolci le sanzioni per chi invece ha evaso il canone rai per minor tempo, gli arretrati in pagamento sempre ad Equitalia, ma di certo con una minore rischiesta di esborso. A breve avremo nuovi aggiornamenti sulla vicenda canone Rai e pagamento arretrati ad Equitalia dato che da gennaio 2016 cominceranno i versamenti.

Per continuare a ricevere novità sul canone Rai clicca 'Segui' in alto, per esprimere un parere commenta in basso.