Finalmente l'Agenzia delle Entrate ha mostrato le regole per l'esenzione dal pagamento del Canone, dedicato a tutti coloro che non posseggono un televisore in casa. Dopo mesi di domande e incertezze per quanto riguarda l'inserimento del Canone Rai direttamente in bolletta, finalmente si getta un po' di luce sull'esenzione che i cittadini potranno richiedere. Si tratta di un'autocertificazione nella quale il cittadino dichiara di non possedere alcun tipo di dispositivo che prenda il segnale televisivo. Per sfatare un altro dubbio sorto a proposito del pagamento del Canone Rai, sono esonerati da tale pagamento anche coloro che posseggono solo il computer.

Ricordiamo, inoltre, che questa autocertificazione sarà valida esclusivamente per il 2016, mentre bisognerà compilarne un'altra per il 2017, presentabile dal 1° Luglio 2016 al 31 Gennaio 2017. Il testo del provvedimento, il modulo e le istruzioni per la compilazione sono consultabili sul sito dell'Agenzia delle Entrate cliccando su: “provvedimenti Marzo 2016”. Dunque il modello è già presente sul portale, anche se è sorto subito in rete il dubbio se ci fosse o meno bisogno dell'aiuto del commercialista. In realtà, oltre le scadenze imminenti, non sembrano esserci troppe difficoltà. A facilitare la compilazione ci sono anche le relative istruzioni, sempre presenti sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Attenzione al codice fiscale inserito perché dev'essere quello dell'intestatario della bolletta della fornitura elettrica.

I migliori video del giorno

Come godere dell'agevolazione?

Come e quando inviare il modulo per l'agevolazione

Per godere dell'esenzione dal pagamento del Canone, il modulo deve pervenire all'Agenzia delle Entrate in una data ben precisa. Se si sceglie di inviarlo via raccomandata bisogna allegare al modulo anche una fotocopia del documento di riconoscimento e indirizzarlo a: Agenzia delle Entrate, ufficio Torino 1, S.A.T. - Sportello Abbonamenti Tv - Casella Postale 22 – 10121 Torino. La raccomandata deve pervenire entro e non oltre il 30 Aprile 2016. Se si preferisce l'invio del modulo via telematica, l'autocertificazione potrà essere compilata direttamente sul web e inviata entro e non oltre il 10 Maggio. Queste, dunque, le ultime novità per quanto riguarda il Canone Rai.