Un passo in avanti per la valenza fiscale della tessera sanitaria in Italia: da oggi infatti sarà possibile consultare le proprie spese mediche degli anni passati online, in modo da agevolare i cittadini nel monitoraggio delle proprie finanze e nell'analisi della dichiarazione dei redditi.

Le novità: come e dove consultare le proprie spese

Come spiegato dal ministro dell'economia Giovanni Tria, sul portale web sistemats.it è stato attivato un servizio grazie al quale sarà possibile risalire alle spese sanitarie degli anni 2017, 2018 e 2019. La consultazione delle spese mediche di suddetti anni fiscali, ai fini di un corretta compilazione della dichiarazione dei redditi precompilata dall'Agenzia delle entrate, è solo uno dei vantaggi di questa nuova iniziativa.

I cittadini infatti potranno segnalare anomalie ed eventuali errori (ad esempio importi e classificazione degli esborsi sanitari) tramite il sistema ed esclusivamente per il mese di febbraio 2019 astenersi dal comunicare i propri dati al sito dell'Agenzia delle entrate. Un altro vantaggio del nuovo sistema legato alla tessera sanitaria è quello di poter visionare le statistiche delle proprie spese sanitarie suddivise per distribuzione mensile e tipologia di acquisti. Tutti i dati che ci vengono esposti inoltre possono essere esportati dal sito web. Per l'anno fiscale in corso (2019) il servizio sarà disponibile fino al 31 gennaio 2020.

Requisti per accedere al servizio

Il possesso di una tessera sanitaria personale, rilasciata dall'Agenzia delle entrate, è il requisito fondamentale per poter accedere alle comodità dell'iniziativa sul sito sistemats.it.

L'accesso, previa registrazione di un account, è tutelato e garantito da una Spid, ovvero la password unica per i servizi della pubblica amministrazione. la password Spid e le credenziali Fisconline vengono rilasciate dall'Agenzia delle entrate. Il sistema tessera sanitaria in automatico trasmetterà telematicamente tutte le informazioni e le segnalazioni agli utenti che hanno effettuato l'invio, in modo che questi possano procedere alle eventuali correzioni di errori ed anomalie.

Questa nuova funzionalità semplifica la compilazione della propria dichiarazione dei redditi e porta nuovi vantaggi ai contribuenti. L'evoluzione dei servizi legati al possesso ed all'utilizzo della tessera sanitaria è già attiva e disponibile sui portali sopracitati.

Segui la pagina Affari E Finanza
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!