In molti sostengono che i Google Glass saranno la novità tecnologica più richiesta e ambita del 2014, segnando la ribalta di Google sui principali competitors, ovvero Apple e Samsung, fermi ancora agli smartwatch. Occorre però essere onesti e guardare in faccia la realtà, anzi guardare i Google Glass, che saranno di certo all'avanguardia, ma in quanto a stile peccano evidentemente. In passato era toccato agli auricolari bluetooth, di certo difficili da sfoggiare costantemente in pubblico per chi fa attenzione alla propria immagine.

Oggi per Google ha deciso di non ripetere gli errori passati, apportando delle evidenti migliorie estetiche ai suoi particolari occhiali.

Saranno disponibili sul mercato ben quattro montature alternative, ovviamente ispirate a modelli noti e di successo, così che la maggior parte del pubblico possa acquistarli senza forzare il proprio stile. Ogni modello sarà disponibile in otto colorazione differenti, al costo di 225 dollari, ovvero circa 160 euro.

Una volta acquistati questi Google Glass personalizzati ci si potrà semplicemente recare dal proprio oculista, chiedendogli di maneggiare gli occhiali con molta cura, e farsi fare delle lenti graduate.

I nuovi modelli sono già stati testati dagli addetti di The Verge, che hanno sottolineato alcuni limiti dei nuovi arrivati. Infatti il comparto batteria tende leggermente a sbilanciare i Google Glass su di un lato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Google

Inoltre va detto che sarebbe bene non gettar via i propri vecchi e classici occhiali, dal momento che quelli di Google, con delle asticelle di lunghezza differente, non possono essere utilizzati senza l'apposito prisma.

http://youtu.be/eneEmDtSvzI 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto