Grandi progetti suGoogle, che dopo avere conquistato la Terra, si lancia alla voltadello spazio. Il nuovo piano della casa di Mountain View èdi quelli sensazionali e che vanno decisamente in direzione contrariarispetto alle esigenze di moderatezza e risparmio imposte dalla crisieconomica. Ebbene Google, come riferisce il Corriere dellaSera, che riporta una notizia del Wall Street Journal,avrebbe pronto un investimento della bellezza di 1 miliardo didollari per una flotta di satelliti al fine di ampliare lacopertura di internet in tutto il mondo e quindi la possibilità perchiunque di connettersi.

La fase iniziale, fannosapere da Mountain View, dovrebbe prevedere il lancio di 180satelliti di piccole dimensioni e in orbita ad altezze minoririspetto a quelle dei normali satelliti. Il progetto, in precedenzarimandato per problemi tecnici e finanziari, sarà comandato da GregWyler, uno dei fondatori della start-up in comunicazionisatellitari O3b Networks, recentemente entrato in Google.

Inoltre Google ha anche intenzione, stando al Wall StreetJournal, di assumere altri ingegneri da una società disatelliti, la Space Systems/Loral. Un portavoce del motore diricerca più noto al mondo ha poi dichiarato che la connettivitàinternet migliora significativamente la vita delle persone.Certo, soprattutto in quelle zone senza corrente, ma nemmeno cibo,acqua pulita e servizi igienico-sanitari, dove Google si propone dimigliorare la vita delle persone dallo spazio.