È di queste ore la notizia che Disney e Google hanno firmato un accordo per estendere la app per la visualizzazione dei film Pixar, Disney e Marvel anche ai dispositivi Android: stiamo parlando della app Disney Movies Anywhere (tradotto: film disney ovunque) creata in collaborazione con Apple e inserita nell'AppStore nel febbraio del 2014.

La app attualmente permette di avere a disposizione su cloud un catalogo di 450 film acquistabili tramite iTunes store o inserendo il codice trovato nella confezione della copia in dvd; i film sono visibili in streaming da tutti i dispositivi apple (iPhone, iPod, iPad, Mac), sulla appleTV e tramite PC accedendo al sito.

Cosa succede se avevi già acquistato un film, ad esempio su iTunes Store? Niente paura, ora non andrà ricomprato: la registrazione sui siti oppure il riutilizzo del codice trovato nel dvd darà diritto a visualizzare gratuitamente il film senza doverlo ri-acquistare.

Uno dei punti a favore della App Disney è la semplicità di utilizzo: il film è suddiviso e fruibile proprio come se fosse un dvd, quindi è molto semplice navigare fra i capitoli per rivederli. I film inoltre saranno direttamente acquistabili anche dalla piattaforma Google Play Movies. Purtroppo la app non è disponibile in Italia al momento ma ci auguriamo che lo sia presto; intanto potrebbe essere un bell'esercizio per imparare l'inglese quello di acquistarli nella versione in lingua originale il cui catalogo completo dei film a disposizione è disponibile sul sito disneymoviesanywhere.com.

L'operazione compiuta da Disney è davvero rivoluzionaria: ha unito due piattaforme contrapposte e in lotta dalla nascita per accomunarle nello stesso progetto. Ma si sa: tra i due litiganti il terzo gode e infatti ora la casa cinematografica vedrà compiersi il piccolo miracolo di fruibilità delle proprie pellicole. Film acquistati su piattaforma Google e visibili anche tramite devices iOS e viceversa.

Quanti di noi che si sono trovati a cambiare cellulare e/o tablet passando da un sistema operativo all'altro hanno dovuto effettuare nuovamente gli acquisti di contenuti come musica, app, ebook senza poter beneficiare di ciò che era stato comprato per la piattaforma concorrente? Con questa eccezionale operazione di marketing (almeno) per i film Pixar, Marvel e Disney non sarà più necessario e saremo contenti tutti (quando sarà disponibile anche in Italia).