SecurWoman questo è il nome della nuova App in arrivo per tutti gli Smartphone: si tratta di un'applicazione che tutela le donne contro la violenza. Ora gli uomini con cattive intenzioni sono avvertiti: vediamo nel dettaglio come funziona questo utilissimo ed innovativo servizio di tutela. La prima cosa da fare è scaricare l'applicazione dal proprio Store e registrare il proprio numero telefonico in abbonamento: da quel momento il telefono rimane sotto controllo 24 ore su 24 e sette giorni su sette. Questo servizio è stato realizzato e ideato da Arxit - Business Solutions in stretta collaborazione con BT Italia ed è molto semplice e pratico da utilizzare. In pratica può essere utilizzato ogni qualvolta si presenta una situazione di pericolo, è necessario scuotere energicamente lo smartphone per qualche secondo e automaticamente parte una segnalazione ad una centrale operativa attiva a tutte le ore del giorno e della notte. Dopo cinque secondi nel corso dei quali la chiamata può essere bloccata in caso di errore, un operatore contatterà immediatamente l'intestataria dell'utenza per accertare l'effettiva richiesta di aiuto.

A questo punto parte immediatamente una richiesta di intervento alle forze dell'ordine corredata da numero telefonico, nominativo e dell'esatta posizione geografica di localizzazione. Nel caso in cui l'utente non dovesse rispondere alla chiamata di controllo, la segnalazione alla pattuglia d'intervento viene comunque inoltrata: in questo modo si garantisce in ogni caso il soccorso immediato alla persona che lo ha richiesto. Il servizio prevede anche l'attivazione di un flash luminoso per poter segnalare meglio la propria posizione, anche per la sola presenza di persone sospette che potrebbero minacciare l'incolumità della donna. Si tratta di un servizio molto utile e di rapida attuazione, se usato in maniera corretta e solo in casi di effettiva necessità, può diventare un mezzo che mette al riparo migliaia di donne, che tutti i giorni vengono molestate, picchiate e spesso anche vittime di violenza sessuale.